Vai al contenuto

Il Dalai Lama sapeva degli abusi sessuali dei guru buddisti

22 settembre 2018

Il Dalai Lama sapeva degli abusi sessuali dei guru buddisti

Il leader spirituale tibetano ha ammesso di essere da decenni a conoscenza di abusi sessuali commessi da insegnanti buddisti in Occidente

Il Dalai Lama, il leader spirituale supremo del Buddismo tibetano, in un’intervista ai media olandesi, ha detto di essere da decenni a conoscenza di abusi sessuali commessi da insegnanti buddisti in Occidente.

Dalai-lama-abusi-sessuali

In particolare, Tenzin Gyatso, riferendosi alle testimonianze e alle storie di quattro vittime di abusi sessuali belgo-olandesi, che sarebbero state abusate da alcuni guru buddisti, ha detto di sapere che “non sono nuove” accuse.

Il Dalai Lama ha commentato gli abusi durante un viaggio di quattro giorni (dal 14 al 17 Settembre) in Olanda e rispondendo ad una petizione di una dozzina di vittime di attacchi sessuali commessi da insegnanti buddisti, persone che hanno chiesto di potere incontrare l’83enne leader tibetano durante il suo tour in Europa.

Il Premio Nobel per la pace dell’anno 1989 ha aggiunto di aver sentito parlare per la prima volta di abusi quando si trovava in una conferenza per insegnanti buddisti occidentali a Dharamshala, una città collinare nel nord dell’India, dove vive in esilio: “Venticinque anni fa qualcuno ha parlato di un problema di accuse sessuali”.

Ha precisato che egli era consapevole delle accuse contro Sogyal Rinpoche, uno dei più famosi e controversi maestri buddisti, accusato dal 1992 di tanti tipi di abusi avverso gli studenti che aveva in diversi centri in Europa, in particolare nel sud della Francia, paese che sta investigando sui fatti. Uno studente di un centro nel villaggio olandese di Makkinga, nella provincia della Frisia, ha riferito di “lavaggi del cervello, minacce, arricchimenti e relazioni sessuali con donne e ragazze minorenni”. Il leader spirituale tibetano ha invitato le vittime di tali abusi a rendere pubbliche le loro storie in modo da umiliare pubblicamente gli insegnanti coinvolti.

Tseten Samdup Chhoekyapa, un rappresentante del Buddismo tibetano in Europa ha affermato che il Dalai Lama ha “denunciato con costanza comportamenti così irresponsabili e non etici” mentre per una delle vittime, Oane Bijlsma, il Dalai Lama vivrebbe “ignaro di ciò che sta accadendo intorno a lui”, riferendosi ai suoi seguaci che, “circondati dal lusso, si sono approfittati della loro posizione di monaci rispettabili per abusare delle persone che cercano solo risposte a domande esistenziali”.

Dopo gli scandali sessuali, specialmente a sfondo omosessuale, venuti fuori nella Chiesa cattolica molte vittime dei buddisti hanno iniziato a esporre le loro sofferenze nel Regno Unito, in Francia, in Belgio, in Olanda e negli Stati Uniti. Nei Paesi Bassi hanno persino creato il #MeTooGuru.

Il Dalai Lama ha dichiarato che coloro che abusano “non si preoccupano dell’insegnamento del Buddha” e ha incoraggiato i leader spirituali tibetani a discutere della questione degli abusi durante i prossimi incontri dei leader di questa branca del Buddismo mondiale.

Fonte: http://www.ilgiornale.it/news/mondo/dalai-lama-sapeva-degli-abusi-sessuali-dei-guru-buddisti-1577151.html

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

No Temas Sino Habla

Entonces él Señor dijo de noche en visión á Pablo: No temas, sino habla, y no calles: Porque yo estoy contigo, y ninguno te podrá hacer mal (Hechos 18:9-10)

Blog di Aldo Prendi

Per la diffusione e la difesa delle dottrine bibliche

Acordai-vos

Tocai a trombeta em Sião, e dai o alarma no meu santo monte.

Egli è altresì scritto...

Blog di Nicola Iannazzo

Destatevi

"Suonate la tromba in Sion e date l'allarme sul mio santo monte" (Gioele 2:1)

Il Buon Deposito

Dottrine della Bibbia

La Massoneria Smascherata

"non v'è niente di nascosto che non abbia ad essere scoperto" (Matteo 10:26)

Listen to the sound of the sword

«Stand in the ways and see, and ask for the old paths, where the good way is, and walk in it» (Jeremiah 6:16)

Sana Dottrina

Perché verrà il tempo che non sopporteranno la sana dottrina; ma per prurito d'udire si accumuleranno dottori secondo le loro proprie voglie e distoglieranno le orecchie dalla verità e si volgeranno alle favole.(2Timoteo 4:3-4)

La Buona Strada

Blog di Giuseppe Piredda, cristiano evangelico pentecostale trinitariano fondamentalista

He who has ears let him hear

A voice crying in the wilderness

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: