Vai al contenuto

John Wesley insegnava la perpetua verginità di Maria!

18 ottobre 2018

John Wesley insegnava la perpetua verginità di Maria!

wesley-maria

Quell’«onesto pagano» di John Wesley – come si definì lui stesso – il fondatore del Metodismo, insegnava pure – tra le tante sue menzogne – che Maria, la madre di Gesù, rimase vergine dopo avere partorito Gesù e quindi che non ebbe altri figli! Lo dice nella sua «Lettera ad un Cattolico Romano» del luglio 1749. Parlando di Gesù infatti disse che credeva che fosse nato dalla «benedetta Vergine Maria, la quale, sia dopo che prima che partorisse Gesù, rimase una vergine pura e immacolata» (https://johnwesley.wordpress.com/john-wesleys-letter-to-a-roman-catholic/ «…. and born of the blessed Virgin Mary, who, as well after as before she brought Him forth, continued a pure and unspotted virgin»)!

Che sia una menzogna la perpetua verginità di Maria è evidente alla luce di queste scritture: “E Giuseppe, destatosi dal sonno, fece come l’angelo del Signore gli avea comandato, e prese con sé sua moglie; e non la conobbe finch’ella non ebbe partorito un figlio; e gli pose nome Gesù” (Matteo 1:24-25); “Or quando Gesù ebbe finite queste parabole, partì di là. E recatosi nella sua patria, li ammaestrava nella lor sinagoga, talché stupivano e dicevano: Onde ha costui questa sapienza e queste opere potenti? Non è questi il figliuol del falegname? Sua madre non si chiama ella Maria, e i suoi fratelli, Giacomo, Giuseppe, Simone e Giuda? E le sue sorelle non sono tutte fra noi? Donde dunque vengono a lui tutte queste cose? E si scandalizzavano di lui” (Matteo 13:53-57); “Di poi, in capo a tre anni, salii a Gerusalemme per visitar Cefa, e stetti da lui quindici giorni; e non vidi alcun altro degli apostoli; ma solo Giacomo, il fratello del Signore” (Galati 1:18-19).

Non sorprende quindi che la Chiesa Metodista oggi sia in ottimi rapporti con la Chiesa Cattolica Romana, tanto che nel giugno del 2003 il cardinale Walter Kasper, l’allora Presidente del Pontificio consiglio per la promozione dell’unità dei cristiani, tenne una omelia nel locale di culto della Chiesa Metodista di Ponte Sant’Angelo a Roma, in occasione della celebrazione del 300esimo anniversario della nascita di John Wesley (http://www.vatican.va/roman_curia/pontifical_councils/chrstuni/meth-council-docs/rc_pc_chrstuni_doc_20030622_methodist-church_en.html). Ormai la Chiesa Metodista e la Chiesa Cattolica Romana sono nella pratica una cosa sola … .

Non abbiate niente a che fare con la Chiesa Metodista fondata da John Wesley …. porta a Roma, a «San Pietro»! La Chiesa Metodista è piena di massoni, non lo dimenticate mai!

Giacinto Butindaro

[Tratto dal blog “Chi ha orecchie da udire oda”, amministrato da Giacinto Butindaro]

No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...