Vai al contenuto

La Chiesa dei santi deve pregare anche per i politici e per tutte le autorità

28 gennaio 2019

La Chiesa dei santi deve pregare anche per i politici e per tutte le autorità

pregare-autorita

L’apostolo Paolo ha scritto questa esortazione a Timoteo, affinché lo insegnasse, e così pure facciamo anche noi:

«Io esorto dunque, prima d’ogni altra cosa, che si facciano supplicazioni, preghiere, intercessioni, ringraziamenti per tutti gli uomini, per i re e per tutti quelli che sono in autorità, affinché possiamo menare una vita tranquilla e quieta, in ogni pietà e onestà» (1 Timoteo 2:1-2)

L’apostolo esorta Timoteo ad insegnare nella Chiesa, tra le altre cose, che i membri devono pregare per tutti gli uomini e anche per le autorità (che oggi sono il governo, i magistrati, i giudici, i funzionari pubblici di ogni genere, le forze dell’ordine etc.).

Tali richieste fatte a Dio sono utili alla Chiesa per vivere in pace e in tranquillità, cosa che oggi è possibile qui in Italia, ma non è la medesima cosa in tutti i paesi del mondo. La tranquillità è sempre minacciata da coloro che vogliono produrre disordine e morte, ai quali noi santi ci dobbiamo opporre in modo spirituale, cioè con la preghiera.

Pertanto, fratelli e sorelle nel Signore, se non lo state già facendo, è venuta l’ora di cominciare a pregare intensamente anche per tutte le autorità, affinché si possa vivere una vita tranquilla e pacifica. Inoltre, se nelle Chiese si infiltrano celatamente delle autorità, questi sappiano che la Chiesa non è contro le autorità, ma le favorisce e vuole il loro bene. Naturalmente, quando l’autorità impone ai santi di non adorare il Signore Iddio o di non annunziare l’Evangelo della grazia di Gesù Cristo, allora si è chiamati da Dio a disubbidire, ma senza fare mai alcun male a nessuno.

Che Dio preservi i suoi santi da ogni male.

Giuseppe Piredda

No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

No Temas Sino Habla

Entonces él Señor dijo de noche en visión á Pablo: No temas, sino habla, y no calles: Porque yo estoy contigo, y ninguno te podrá hacer mal (Hechos 18:9-10)

Blog di Aldo Prendi

Per la diffusione e la difesa delle dottrine bibliche

Acordai-vos

Tocai a trombeta em Sião, e dai o alarma no meu santo monte.

Egli è altresì scritto...

Blog di Nicola Iannazzo

Destatevi

"Suonate la tromba in Sion e date l'allarme sul mio santo monte" (Gioele 2:1)

Il Buon Deposito

Dottrine della Bibbia

Listen to the sound of the sword

«Stand in the ways and see, and ask for the old paths, where the good way is, and walk in it» (Jeremiah 6:16)

Sana Dottrina

Perché verrà il tempo che non sopporteranno la sana dottrina; ma per prurito d'udire si accumuleranno dottori secondo le loro proprie voglie e distoglieranno le orecchie dalla verità e si volgeranno alle favole.(2Timoteo 4:3-4)

La Buona Strada

Blog di Giuseppe Piredda, cristiano evangelico pentecostale trinitariano fondamentalista

He who has ears let him hear

A voice crying in the wilderness

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: