Vai al contenuto

Bocche chiuse!

28 marzo 2019

Bocche chiuse!

bocchechiuse

Mi è stato riferito che recentemente durante una riunione presso il locale di culto di una nota denominazione pentecostale, dal pulpito è stato detto:

«Essendo noi soggetti alle autorità non possiamo più predicare contro l’adulterio».

Quanto a noi invece continueremo a condannare l’adulterio, sia privatamente che pubblicamente. E non solo l’adulterio. Quand’anche ciò non fosse gradito alle autorità, noi lo continueremo a fare con ogni franchezza, perchè noi siamo chiamati a fare la volontà di Dio, e Dio vuole che noi condanniamo il peccato. Nessuno si illuda, perchè Dio sta mettendo alla prova la Sua Chiesa anche tramite le autorità, e coloro che si rifiuteranno di ubbidire a Dio saranno da Lui giudicati.

Giacinto Butindaro

[Tratto dal blog “Chi ha orecchie da udire oda”, amminstrato da Giacinto Butindaro]

No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...