Vai al contenuto

Attenti! Dei falsi dottori prima erano veri dottori

16 aprile 2019

Attenti! Dei falsi dottori prima erano veri dottori

falsi-dottori

Ogni credente dovrebbe leggere e conoscere a memoria il capitolo due della seconda epistola di Pietro, perché tali parole lo terranno desto nello spirito, prima di tutto al fine di vegliare sulla propria anima, per non smarrirsi, in secondo luogo per fare sempre attenzione a coloro che predicano, allo scopo di esaminare ogni cosa che viene detta e riuscire a discernere la verità degli insegnamenti che gli vengono trasmessi, per poter rigettare quelli che sono contrari alla Verità della Parola di Dio.

Ecco uno stralcio del capitolo in questione:

«Ma sorsero anche falsi profeti fra il popolo, come ci saranno anche fra voi falsi dottori che introdurranno di soppiatto eresie di perdizione, e, rinnegando il Signore che li ha riscattati, si trarranno addosso subita rovina. E molti seguiranno le loro lascivie; e a cagion loro la via della verità sarà diffamata. Nella loro cupidigia vi sfrutteranno con parole finte;» (2 Pietro 2:1-3)

L’apostolo Pietro dà per certo che in mezzo alla Chiesa sarebbero sorti falsi dottori, nella stessa maniera come ci sono stati falsi profeti. Pertanto, fratelli nel Signore, se Pietro ci avverte di quel pericolo, tutti noi tra i santi faremmo bene a guardarci attorno, perché ci saranno certamente dei falsi dottori e bisogna imparare a riconoscerli, affinché non siamo sedotti e portati via lungi dalla via della verità.

Una cosa importante da considerare è che i falsi dottori in mezzo alla Chiesa non sono innocui, perché insegnano ai santi anche eresie di perdizione, cioè trasmettono insegnamenti che, se vengono accettati e creduti, fanno cadere in perdizione le anime che sono state sedotte. Il rischio è notevole, ed è per questo motivo, per amore verso le vostre anime, cari nel Signore, ho voluto ricordarvi le parole di Pietro affinché le meditiate e le abbiate sempre presenti nel vostro cammino verso la città celeste.

Una cosa molto importante da considerare ed anche difficile da accettare è il fatto che i falsi dottori di cui parla Pietro, un tempo erano veri credenti e veri dottori che erano stati salvati, che poi si sono sviati dalla verità. Infatti, Pietro scrivendo di questi falsi dottori rivolge nei loro confronti queste parole: “… rinnegando il Signore che li ha riscattati …”, che dimostrano chiaramente che tali falsi dottori che si sono sviati dalla verità della Parola di Dio, sono stati un tempo riscattati da Gesù Cristo, come sono stati riscattati tutti coloro che sono nati di nuovo, con la differenza che costoro hanno RINNEGATO Gesù Cristo.

Tali sono gli ammonimenti e gli avvertimenti che Pietro ci dà nella sua epistola, che hanno lo scopo di ammonirci e di tenerci svegli spiritualmente. Non bisogna abbassare mai la guardia, perché talvolta il nemico è quello stesso di casa tua, è vicino a te, solo che tu non riesci a riconoscerlo, perché non lo vuoi riconoscere come tale e non tanto perché non ci sono i segnali. Molti non condividono la condotta e gli insegnamenti che vengono dati nella loro comunità e nella loro denominazione, ma non sapendo dove andare, ecco che rimangono lì, tacciono e si fanno trasportare da quella nave alla deriva. Non pensino quei tali che non ne avranno danno un giorno, perché non è così; la nave affonderà, e tutti quelli che vi sono montati sopra affonderanno con essa.

Non mancano in mezzo alla Chiesa coloro che cercano di annullare le parole che ha scritto Pietro, con i loro discorsi pieni di sapienza umana; costoro agiscono in modo da sminuire le parole dette da Pietro, ne cambiano il significato, perché i seduttori fanno la loro opera di sviamento delle anime dei santi dalla verità e li trasportano in direzione del regno della menzogna e delle tenebre. Cari nel Signore, non dimenticatevi mai che deve venire la grande apostasia, ma ecco, essa è già all’opera, si sta già muovendo, e molte sono le sue vittime. Badate di non essere tra di esse!

Fratelli nel Signore, termino questa mia breve meditazione dicendovi che le cose che sono scritte nella Parola, sono esattamente da prendere così come sono scritte, poi per trovare il significato spirituale di quelle che ne necessitano, Iddio provvederà a darvi sapienza e intendimento, ma la cosa primaria è che le Scritture sacre siano capite e accettate così come sono scritte. Pertanto, sappiate che coloro che cercano di annullare le parole di Pietro e gli danno significati diversi di quelli che sono scritti, lo fanno per sedurre gli eletti, se fosse possibile; ma voi siate savi, intendete bene ciò che sta scritto e non fatevi ingannare da costoro.

Diletti e fedeli nel Signore, state dunque attenti a come ascoltate e mettete alla prova gli spiriti, considerando come indizio principale il fatto che i seduttori cercano di annullare quanto è scritto letteralmente nella Parola di Dio, sostituendoli con le loro frasi filosofiche.

Nessuno vi seduca con vani ragionamenti.

Giuseppe Piredda

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

No Temas Sino Habla

Entonces él Señor dijo de noche en visión á Pablo: No temas, sino habla, y no calles: Porque yo estoy contigo, y ninguno te podrá hacer mal (Hechos 18:9-10)

Blog di Aldo Prendi

Per la diffusione e la difesa delle dottrine bibliche

Acordai-vos

Tocai a trombeta em Sião, e dai o alarma no meu santo monte.

Egli è altresì scritto...

Blog di Nicola Iannazzo

Destatevi

"Suonate la tromba in Sion e date l'allarme sul mio santo monte" (Gioele 2:1)

Il Buon Deposito

Dottrine della Bibbia

La Massoneria Smascherata

"non v'è niente di nascosto che non abbia ad essere scoperto" (Matteo 10:26)

Listen to the sound of the sword

«Stand in the ways and see, and ask for the old paths, where the good way is, and walk in it» (Jeremiah 6:16)

Sana Dottrina

Perché verrà il tempo che non sopporteranno la sana dottrina; ma per prurito d'udire si accumuleranno dottori secondo le loro proprie voglie e distoglieranno le orecchie dalla verità e si volgeranno alle favole.(2Timoteo 4:3-4)

La Buona Strada

Blog di Giuseppe Piredda, cristiano evangelico pentecostale trinitariano fondamentalista

He who has ears let him hear

A voice crying in the wilderness

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: