Vai al contenuto

Dopo la morte

3 luglio 2019

Dopo la morte

L’attrice e conduttrice Alba Parietti in una intervista apparsa ieri 2 Giugno 2019 su Il Giornale ha detto:

«Ho una visione laica del rapporto con Dio. E non potrebbe essere altrimenti. Sono certa che, dopo la morte, mi trasformerò in energia pura che viaggerà lungo l’universo. In ininterrotta erranza. Così come ho vissuto.» (http://ilgiornaleoff.ilgiornale.it/2019/07/02/alla-camomilla-dei-buoni-preferisco-ladrenalina-dei-cattivi/).

Siccome questa è la convinzione che hanno tanti, ed è una convinzione errata, la confuto. Immediatamente dopo la morte le anime vanno in due luoghi ben distinti: le anime di coloro che muoiono in Cristo entrano nel regno dei cieli (il paradiso) dove si riposano dalle loro fatiche, mentre le anime di coloro che muoiono nei loro peccati scendono in un luogo di tormento, chiamato Ades, dove sono tormentate dal fuoco.

Esorto dunque coloro che sono senza Cristo e senza Dio a ravvedersi e a credere nell’Evangelo, per ottenere la remissione dei loro peccati e la vita eterna, altrimenti quando moriranno se ne andranno nel fuoco dell’Ades.

Giacinto Butindaro

[Tratto dal blog “Chi ha orecchie da udire oda”, amministrato da Giacinto Butindaro]

No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...