Vai al contenuto

GRIDATE FORTE ANCHE VOI, CON LA TASTIERA, PERCHE’ L’INDIGNAZIONE CONTRO L’ORRORE DI BIBBIANO ECHEGGI IN OGNI ANGOLO DEL MONDO!!!

21 luglio 2019

GRIDATE FORTE ANCHE VOI, CON LA TASTIERA, PERCHÈ L’INDIGNAZIONE CONTRO L’ORRORE DI #BIBBIANO ECHEGGI IN OGNI ANGOLO DEL MONDO!!!

Dire che sono indignato, arrabbiato, turbato, sconcertato e inorridito dai fatti che sono emersi, e stanno ancora emergendo, nell’indagine “Angeli e Demoni” sui fatti successi a Bibbiano è ben poca cosa.

Il pericolo maggiore in questa faccenda ora è quella che venga insabbiato tutto, che tutto vada velocemente nel dimenticatoio e chi ha subito ingiustizie, traumi e violenze, se le tenga per sè, mentre gli AGUZZINI si riprendano la loro vita o quelli non ancora scovati la facciano franca. Ciò è inamissibile in un paese civile, dopo aver fatto tanto male a dei bambini e ai genitori (ci sono stati anche dei suicidi), i quali sono la parte più fragile e bisognosa di protezione di TUTTA LA SOCIETA’ MODERNA.

Il web, per quanto riguarda la comunicazione, ormai è provato che fa tanto rumore, e non deve accadere che tutto quel male fatto nell’indagine di Bibbiano cada nel silenzio del dimenticatoio, e ciò non potrà avvenire se, tutto il web che pretende di cavalcare lo stallone della libertà e della giustizia, decida di pubblicare, sui social e sui blog e commentare ovunque ne abbia la possibilità, la RICHIESTA CHE SI FACCIA GIUSTIZIA di tutto il male che i colpevoli hanno fatto ai bimbi strappati ai genitori.


IO SONO PER LA GIUSTIZIA SULLE FACCENDE DI BIBBIANO E DALLA PARTE DEI BAMBINI E DELLE FAMIGLIE COLPITE
#Bibbiano #iosonoperlaveritàdibibbiano #iostoconipiùpiccoli #giùlemanidaibambini #condividiamoifatti
#ParlateciDiBibbiano #AngelieDemoni


Purtroppo vedo che molti media non parlano di questa faccenda, oppure, cosa ancora più sconcertante, parlano in maniera subdola, quasi a favore, sminuendo quanto è accaduto, cercando di far tacere le persone che ne parlano, facendole sentire in una qualche incomprensibile colpa, inculcando loro il fatto che le cose dei fatti emersi non sono sicuri. Molti media sono vergognosi, è così palese che non fanno informazione ma tentano solo di indirizzare l’opinione pubblica dove vogliono coloro che ce li hanno a libro paga.

Vogliamo chiarezza, e vogliamo che ogni delinquente che ha fatto del male anche ad una sola famiglia dividendo i figli dai genitori, finisca in galera, possibilmente per il resto dei suoi giorni, a riflettere al male che hanno fatto.

Se anche voi volete GIUSTIZIA, allora premeteli quei tasti della tastiera, digitate la vostra indignazione e mostrate la vostra sete di giustizia, perché qui va a finire che in questo mondo LIBERO otterrà giustizia solo chi si fa sentire più forte della parte antagonista.

Ricordatevi:

“IL MALVAGIO TROVA LA SUA FORZA NEL SILENZIO DEI GIUSTI”

Il mio desiderio e la mia richiesta a Dio è che Egli faccia giustizia già qui su questa terra, e che dia sapienza, forza e coraggio a coloro che fanno le indagini e ai giudici che dovranno giudicare i fatti orribili che sono stati posti in essere da gente malvagia.

Forza, dunque, tutti quanti noi del web facciamoci sentire, con le nostre tastiere, perché ormai sembra chiaro che è ad esse che la comunicazione della verità e del desiderio di giustizia è affidata, considerato il SILENZIO ASSORDANTE dei MEDIA ufficiali.

Scegliete, dunque, OGGI, da quale parte volete stare, e che uso volete fare delle vostre tastiere!!!

Bada bene e considera, che sul web non tu non sei più soltanto un elemento che usufruisce di informazione e basta, ma sei qualcosa di più, sei anche UN CANALE di informazione, uno stimolo all’informazione, facendoti sentire, commentando e pubblicando quanto scrivono DI VERO gli altri.

Purtroppo siamo chiamati tutti noi del web a fare informazione, perché non c’è più da fidarsi dei media ufficiali, non sono attendibili, si mostrano di parte, e talvolta pubblicano delle fake news così grossolane da rendersi ridicoli.

Giuseppe Piredda

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

No Temas Sino Habla

Entonces él Señor dijo de noche en visión á Pablo: No temas, sino habla, y no calles: Porque yo estoy contigo, y ninguno te podrá hacer mal (Hechos 18:9-10)

Blog di Aldo Prendi

Per la diffusione e la difesa delle dottrine bibliche

Acordai-vos

Tocai a trombeta em Sião, e dai o alarma no meu santo monte.

Egli è altresì scritto...

Blog di Nicola Iannazzo

Destatevi

"Suonate la tromba in Sion e date l'allarme sul mio santo monte" (Gioele 2:1)

Il Buon Deposito

Dottrine della Bibbia

La Massoneria Smascherata

"non v'è niente di nascosto che non abbia ad essere scoperto" (Matteo 10:26)

Listen to the sound of the sword

«Stand in the ways and see, and ask for the old paths, where the good way is, and walk in it» (Jeremiah 6:16)

Sana Dottrina

Perché verrà il tempo che non sopporteranno la sana dottrina; ma per prurito d'udire si accumuleranno dottori secondo le loro proprie voglie e distoglieranno le orecchie dalla verità e si volgeranno alle favole.(2Timoteo 4:3-4)

La Buona Strada

Blog di Giuseppe Piredda, cristiano evangelico pentecostale trinitariano fondamentalista

He who has ears let him hear

A voice crying in the wilderness

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: