Vai al contenuto

La caduta dalla quale il giusto non potrà mai rialzarsi

18 settembre 2019

La caduta dalla quale il giusto non potrà mai rialzarsi

La Sapienza dice che “il giusto cade sette volte e si rialza” (Proverbi 24:16), ma da queste cadute è esclusa quella di cui parla lo scrittore agli Ebrei, quando, parlando dei giusti – “quelli che sono stati una volta illuminati e hanno gustato il dono celeste e sono stati fatti partecipi dello Spirito Santo e hanno gustato la buona parola di Dio e le potenze del mondo a venire” (Ebrei 6:4-5) – dice: “se cadono, è impossibile rinnovarli da capo a ravvedimento, poiché crocifiggono di nuovo per conto loro il Figliuol di Dio, e lo espongono ad infamia” (Ebrei 6:6).

Perché il giusto non si potrà giammai rialzare da questa caduta? Perché si è tirato indietro a sua perdizione, ha commesso il peccato che mena a morte (cfr. 1 Giovanni 5:16-17). Come dice infatti Dio: “Il mio giusto vivrà per fede; e se si trae indietro, l’anima mia non lo gradisce” (Ebrei 10:38).

Badiamo a noi stessi, dunque, fratelli. Poiché è scritto che “siam diventati partecipi di Cristo, a condizione che riteniam ferma sino alla fine la fiducia che avevamo da principio” (Ebrei 3:14), e che siamo la casa di Dio “se riteniam ferma sino alla fine la nostra franchezza e il vanto della nostra speranza” (Ebrei 3:6). Non tiriamoci indietro come fanno taluni, a loro perdizione, ma serbiamo la fede per salvare l’anima nostra (cfr. Ebrei 10:39).

Ricordatevi che quei giusti che si tirano indietro diventano increduli, per cui il loro nome viene cancellato dal libro della vita e “la loro parte sarà nello stagno ardente di fuoco e di zolfo, che è la morte seconda” (Apocalisse 21:8). Temiamo Dio.

Giacinto Butindaro

[Tratto dal blog “Chi ha orecchie da udire oda”, amministrato da Giacinto Butindaro]

 

No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...