Vai al contenuto

Alcune esortazioni ai fratelli

1 gennaio 2020

Alcune esortazioni ai fratelli

L’apostolo Paolo alla chiusura della sua epistola, indirizzata ai Tessalonicesi, ha rivolto, tra le altre, anche queste esortazioni:

«V’esortiamo, fratelli, ad ammonire i disordinati, a confortare gli scoraggiati, a sostenere i deboli, ad esser longanimi verso tutti» (1 Tessalonicesi 5:14)

Quindi, fratelli nel Signore, alla luce di quanto ha scritto Paolo, farete bene a ricordarvi e a mettere in pratica le seguenti cose:

  1. Dovete, con autorità, ammonire coloro che si conducono disordinatamente in mezzo a voi, imponendo il rispetto dell’osservanza dei comandamenti di Dio e di tutto ciò che è conveniente per la gloria di Dio e la buona testimonianza.

  2. Dovete aiutare gli scoraggiati spiritualmente a superare tutte le difficoltà in cui si vengono a trovare, infondendo forza e coraggio in tali fratelli che si trovano in quello stato.

  3. Dovete dare il vostro sostegno e proteggere i deboli, dando loro un appoggio sicuro nel Signore.

  4. Siate sempre longanimi, cioè inclini alla comprensione e alla misericordia a favore del vostro prossimo, sopportando con pazienza tutti quelli che sbagliano.

Cari nel Signore, ricordatevi sempre queste cose e mettetele in pratica, perché così voi farete il bene e i fratelli cresceranno, saranno edificati.

Nessuno vi seduca con vani ragionamenti.

Giuseppe Piredda

No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...