Vai al contenuto

Una triste scoperta

8 marzo 2020

Una triste scoperta

Abbiamo scoperto che basta che ci sia un virus in giro, e che le autorità ordinino che sono vietate le riunioni pubbliche, e le Chiese presenti nella zona infestata dal virus non si radunano più nel nome del Signore Gesù nei loro locali di culto aperti al pubblico.

Non nego che le autorità abbiano il diritto di emanare simili divieti per le riunioni pubbliche in locali aperti al pubblico in casi di emergenza e di pericolo per la popolazione. Ma la Chiesa di Dio deve ubbidire a Dio anziché agli uomini, e deve continuare a radunarsi anche in mezzo ad una epidemia. In questo caso, nelle case private dei credenti, come facevano gli antichi discepoli!

La Chiesa è il popolo di Dio, che si raduna nel nome del Signore Gesù, e si può radunare in qualsiasi luogo. E poi nessuno dimentichi che dovunque due o tre sono radunati nel nome del Signore Gesù, ivi è presente Gesù, il nostro Salvatore e Signore! Ma evidentemente la dottrina di queste Chiese non è quella degli apostoli!

Il culto nelle case non è valido, perché è valido solo quello nel locale di culto! Veramente scandaloso e vergognoso! Ancora una volta, Dio sta usando degli eventi funesti per svergognare tante Chiese e tanti sedicenti pastori.

Dio è grande e fa manifestare gli spiriti!

Giacinto Butindaro

No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...