Vai al contenuto

Guai e beatitudini

9 aprile 2020

Guai e beatitudini

Ecco cosa succede a coloro che sono cristiani e fanno amicizia col mondo, che seguono il mondo, ed evitano di dire al mondo che sta andando in perdizione e chi non si ravvede andrà a finire all’inferno:

«Guai a voi quando tutti gli uomini diran bene di voi, perché i padri loro facean lo stesso coi falsi profeti.» (Luca 6:26)

Ed ora ecco la conseguenza di coloro che vogliono piacere a Dio in ogni cosa, che esortano il mondo a ravvedersi e a credere nell’Evangelo, oltre a riprendere i credenti che sbagliano:

«Beati voi, quando gli uomini v’avranno odiati, e quando v’avranno sbanditi d’infra loro, e v’avranno vituperati ed avranno ripudiato il vostro nome come malvagio, per cagione del Figliuol dell’uomo.» (Luca 6:22)

Purtroppo, molti credenti credono e dicono che l’uomo deve scegliere da sé ogni cosa, ed a loro dà enorme fastidio che ci siano di quei credenti che dicono, invece, che a scegliere ogni cosa sia Iddio per ognuno; ebbene, proprio a costoro che dicono che bisogna scegliere, PROPRIO A VOI DICO, scegliete OGGI, ADESSO, chi volete seguire, se Gesù Cristo e la Sua Parola, o le parole e la volontà del vostro pastore/a per piacere ed essere amici del mondo. Scegliete dunque, e se sbagliate scelta, sappiate che ne pagherete le conseguenze, perché gli stolti e chi ignora volontariamente la Parola e la volontà di Dio non gli è gradito.

Nessuno vi seduca con vani ragionamenti.

Giuseppe Piredda

No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...