Vai al contenuto

Non passate oltre alla dottrina di Cristo

22 Maggio 2020

Non passate oltre alla dottrina di Cristo

L’apostolo Giovanni ha scritto nella sua seconda epistola queste parole:

«Chi passa oltre e non dimora nella dottrina di Cristo, non ha Iddio. Chi dimora nella dottrina ha il Padre e il Figliuolo» (2 Giovanni 9)

La dottrina possiamo intenderla come l’insieme delle verità scritte nella Parola di Dio. I credenti devono studiare la Bibbia per imparare le varie dottrine di verità in essa presentate. Vi sono dottrine che sono fondamentali e senza credere in esse non si può ottenere la salvezza dell’anima. Ciò ci fa comprendere come sia importante conoscere le vere e sane dottrine della Bibbia e riconoscere, al contempo, quelle false che abbiamo il dovere di gettare via da noi.

Ora, sappiate che il diavolo e i suoi servitori faranno di tutto per tenere lontano dalla verità i santi, quindi, non meravigliatevi se vedete proliferare le false dottrine e i falsi dottori in mezzo alla Chiesa, perché costoro inviati da Satana hanno l’obiettivo di sviare i credenti dalla verità della Parola, cosa che il Signore permette per mettere alla prova il suo popolo (cfr Deuteronomio 13:1…). Una delle prime cose che si possono notare per poter individuare un falso dottore, è quella che costoro per compiere la loro opera di seduzione e di sviamento delle anime fanno discorsi di sapienza umana che sono il CONTRARIO di ciò che è scritto letteralmente nella Bibbia.

Cari nel Signore, voglio che sappiate e che poniate mente al fatto che i falsi dottori e tutti coloro che insegnano eresie, per far attecchire le loro dottrine malvagie devono per forza di cose attaccare per annullarne gli effetti i passi interessati della Parola di Dio, col tentativo di creare un distacco incolmabile tra il semplice lettore e la Bibbia, in modo che sia accettata da tutti l’idea che il semplice lettore senza l’ausilio di un mediatore titolato e che ha studiato umanamente molto, non sia in grado di comprendere da solo correttamente ciò che sta scritto nella Bibbia. Tanto è subdola tale azione, quanto però è semplice da contrastare, perché basta non fidarsi di ciò che dicono gli uomini, ma bisogna fidarsi solamente di quanto è scritto nella Parola di Dio, in tal modo le falsità non sono più in grado di attecchire e di portare disordine nella mente di un credente. La credibilità di un falso dottore è tutto, ed è per questo che hanno bisogno di supportarsi con titoli di studio umani, senza i quali nessuno li ascolterebbe mai.

Quindi, uno dei modi più semplici per riconoscere i seduttori di menti e falsi dottori, è quello di verificare se essi si attengono strettamente a quanto è scritto nella Bibbia, oppure vanno oltre, togliendo parole, modificando significati e aggiungendo ragionamenti umani a ciò che sta scritto.

Fedeli e diletti nel Signore, tenete conto che i seduttori faranno di tutto affinché voi dipendiate da loro per leggere e comprendere ciò che sta scritto nella Parola di Dio, distogliendovi dal contemplare il Maestro come viene presentato nelle sacre Scritture. Costoro vi diranno che voi non conoscete il greco originale l’ebraico, quindi non siete in grado da soli di poter capire ciò che sta scritto. Vi diranno pure che non avete i titoli di studio umani, quindi non avete il diritto di parlare, soprattutto in comunità, e questo serve loro per tacitare quelli che non la pensano nella stessa maniera. Costoro, le cose più semplici le fanno diventare complicate, perché lo scopo loro è confondere la mente dei santi, scoraggiarli spingendoli ad allontanarsi dallo studio personale della Bibbia. A questi seduttori di menti fanno comodo i credenti ignoranti, che non parlano, perché sono più malleabili e così non essendoci nessuno che esorta ad attenersi alla verità della Parola d Dio gli altri credenti non vengono risvegliati e rimangono addormentati (è proprio qui, tra l’altro, che Iddio è voluto intervenire, costituendo dei suoi servitori che hanno il compito di parlare, di esortare e anche di confutare le falsità, in mezzo a tutta la Chiesa italiana, per permettere ai santi di risvegliarsi e di tornare a Dio e alla Sua Parola).

Ricordatevi che Gesù non ha fatto studi umani, e neppure tanti apostoli, eppure hanno ricevuto sapienza e conoscenza della Parola da Dio. Così avviene ancora oggi, è Dio che concede ai santi di intendere le dottrine scritte nella Bibbia, di ricordarle e sempre Lui dona la capacità di esporle agli altri (dono d’insegnamento). Per essere un servitore di Dio, quindi, non serve prendere una laurea, iscriversi alle scuole bibliche, o fare altri studi per ottenere dei titoli di cui fregiarsi e presentare come crediti di fronte agli uomini, ma bisogna pregare in ginocchio del continuo e studiare le sacre Scritture. Ecco, dunque, cosa bisogna fare, se uno veramente vuole servire il Signore e aspettare che Egli lo chiami ad un particolare servizio per cui Iddio ha deciso di chiamarlo. Nessuna scorciatoia, nessun’altra via, se non quella delle ginocchia a terra e dello studio della Parola.

Dunque cari nel Signore, badate a come ascoltate, badate a chi ascoltate, badate a cosa dice e come si attiene a quanto è scritto nella Bibbia, affinché non vi facciate sedurre; perseverate nello studio della Bibbia e stando attenti ad attenervi strettamente al significato letterale, senza andare oltre, poi, quando incontrerete un significato spirituale, lo Spirito santo vi guiderà alla comprensione anche di quello, ma non si può prescindere dalla letterarietà della Parola, il cui principio guida, insieme a quello de “la somma della Parola è verità”, vi saranno di notevole aiuto per comprendere le sane dottrine della Bibbia.

Nessuno vi seduca con vani ragionamenti.

Giuseppe Piredda

No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...