Vai al contenuto

Il cristiano deve essere sempre ‘franco’

19 dicembre 2020

Il cristiano deve essere sempre ‘franco’

Una qualità che tutti i credenti devono avere è la ‘franchezza’.

La franchézza è la qualità di chi è franco, schietto, leale nel parlare e nell’operare (dal dizionario Treccani).

Chi è schiavo del peccato, non può parlare contro il peccato.

Chi aspira ad avere la borsa piena delle offerte, si guarderà bene dal parlare in modo franco, schietto e leale ai fratelli, per non contrariare nessun membro della comunità, appunto per riempire la propria borsa, per l’interesse del proprio ventre.

Chi pensa solo a riempire le sedie e non a far crescere i santi spiritualmente e moralmente, si guarderà bene dall’applicare la disciplina nella Chiesa, e non ammonisce nessuno, quindi, non parla con franchezza.

Ad esempio, nelle comunità e nelle denominazioni organizzate dallo stato, i conduttori non predicano sull’inferno, per non spaventare i perduti che stanno andando all’inferno. Ma se l’inferno è lì appunto per spaventare i peccatori, come si fa a non voler spaventare i perduti? Chi agisce in tale maniera, non fa la volontà di Dio, ma serve il proprio ventre, e fa del male ai peccatori, non fa loro del bene.

Ecco, queste cose ed altre vengono fatte o si omette di fare nelle Chiese organizzate, e ciò significa che certi conduttori non sono franchi, non sono liberi di parlare e di operare come piace al Signore, ma sono legati da vari interessi e compromessi per ottenere e mantenere dei privilegi umani.

Eccovi, fratelli nel Signore, cosa dice la Parola di Dio sulla ‘franchezza’, sulla libertà di parlare senza avere freni:

«Non gettate dunque via la vostra franchezza la quale ha una grande ricompensa!» (Ebrei 10:35)

Quindi, cari nel Signore, sappiate che la Parola di Dio vi chiama anche ad essere ‘franchi’ nell’agire e nel parlare nel nome del Signore Gesù Cristo, perché essa, nel credente in cui si trova, riceverà una GRANDE RICOMPENSA, come abbiamo letto dalla lettera agli Ebrei.

Nessuno vi seduca con vani ragionamenti.

Giuseppe Piredda

One Comment leave one →
  1. Giovan battista permalink
    20 dicembre 2020 16:16

    Faccio metà culpa a volte io non sono stato franco Dio perdonami

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...