Vai al contenuto

La Stampa: Calabria in mano alla massoneria deviata

15 febbraio 2021

La Stampa: Calabria in mano alla massoneria deviata

“Calabria in mano alla massoneria deviata”: la verità dei pentiti della ’ndrangheta

Silenzi e complicità sulle associazioni segrete mentre entra nel vivo il dibattimento su «Rinascita Scott». Gli uomini delle istituzioni non figurano negli elenchi ufficiali delle logge.

Quindi, da quanto asserisce quell’articolo, la Calabria non è in mano della ‘ndrangheta, ma bensì in mano della Massoneria “deviata”.

No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...