Vai al contenuto

Da una domanda ne scaturì una grande sciagura per tutta l’umanità!

28 febbraio 2021

Da una domanda ne scaturì una grande sciagura per tutta l’umanità!

Cari lettori, leggete questa domanda che il diavolo, che è il serpente antico, fece ad Eva, la prima donna che sia esistita:

«Or il serpente era il più astuto di tutti gli animali dei campi che l’Eterno Iddio aveva fatti; ed esso disse alla donna:
‘Come! Iddio v’ha detto: Non mangiate del frutto di tutti gli alberi del giardino?’» (Genesi 3:1)

Vedete, anche facendo delle domande, che a prima vista possono sembrare sincere e innocue, possono celare una grande insidia per le anime vostre, tramite di esse si può instillare il DUBBIO su tante cose nel vostro cuore.

Vi faccio un esempio, per farvi rendere conto praticamente di quanto siano pericolose certe domande e quanto esse possano penetrare in profondità nel cuore. Cosa succederebbe dentro di voi se venisse qualcuno di cui non dubitate minimamente e vi dicesse cose di questo tipo: “sei sicuro che la tua fidanzata (o moglie) non ti tradisca?” A sentire una tale domanda uno potrebbe pensare che chi ha fatto la domanda sappia magari qualcosa che l’interessato non sia a conoscenza, quindi potrebbe da quel momento far macinare la propria mente su tale pensiero, e potrebbe armare lo spirito di gelosia e dare luogo a scenate senza senso e senza prova alcuna, essendoci in concreto solo una domanda, solo chiacchiere. Badate bene, a scatenare tutto basta anche una sola domanda, maliziosa, che alluda a qualcosa di importante per voi, e nella vostra mente può scatenarsi un combattimento spirituale e, se non si sta attenti e non si vince, può devastare il nostro cuore e la nostra vita stessa. Tutto ciò con una domanda.

Grave danno ne è venuto a tutta l’umanità, da quella domanda fatta dal diavolo alla prima donna, ecco che è scattato nella mente della donna l’interesse per quel frutto, il cui pensiero si è sviluppato fino ad arrivare a desiderare di mangiarlo e disubbidire così al comandamento dell’Eterno. Tutta l’umanità ancora oggi soffre le conseguenze di quel peccato, perché tale peccato ha portato nel mondo la morte, la malattia e la conseguente perdizione delle anime, se non si ravvedono e non credono nell’Evangelo di Gesù Cristo (viene conosciuto come il ‘peccato originale’).

Quindi, fratelli e sorelle nel Signore, considerate bene queste mie parole di questo articolo, imparate a stare attenti alle domande che vi vengono fatte, perché ce ne sono alcune che provengono dal diavolo e vogliono instillare il dubbio nel vostro cuore. Siate dunque avveduti, e valutate bene tutte le cose e le conseguenze e valutate attentamente tutte le prove e gli eventuali validi ragionamenti che vi fanno per dimostrare quello che dicono. Non fatevi ingannare dal diavolo e dai suoi servi che sono dei seduttori di menti.

Nessuno vi seduca con vani ragionamenti.

Giuseppe Piredda

No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...