Vai al contenuto

Una parola contro il rapimento segreto

12 aprile 2021

Una parola contro il rapimento segreto

segno-cieloL’apostolo Paolo scrisse ai santi di Tessalonica:

«Poiché questo vi diciamo per parola del Signore: che noi viventi, i quali saremo rimasti fino alla venuta del Signore, non precederemo quelli che si sono addormentati; perché il Signore stesso, con potente grido, con voce d’arcangelo e con la tromba di Dio, scenderà dal cielo, e i morti in Cristo risusciteranno i primi; poi noi viventi, che saremo rimasti, verremo insieme con loro rapiti sulle nuvole, a incontrare il Signore nell’aria; e così saremo sempre col Signore.» (1 Tessalonicesi 4:15-17)

Aspettare che ritorni il Signore Gesù Cristo prima della manifestazione dell’Anticristo, vuole dire non essere preparati per la persecuzione della Chiesa che deve venire, e significa anche avere una falsa speranza; dove non c’è una speranza vera, non può esserci comunione con Dio.

Nella Bibbia non esiste nessun RAPIMENTO SEGRETO, ma badate bene, il rapimento della Chiesa sì che esiste ed è scritto nella Parola di Dio; ma non sta scritto che il rapimento della Chiesa avverrà SEGRETAMENTE, anzi, è scritto esattamente il contrario, che tale evento quando avverrà sarà visto da tutti gli abitanti della terra. Il rapimento segreto della Chiesa esiste solamente nella fantasia dei seduttori di menti.

Fratelli nel Signore, se siete ancora nel dubbio su questo evento che dovrà avvenire, in attesa che prendiate una decisione definitiva e certa nel Signore, valutate queste parole: “non date soldi né credibilità a coloro che vi dicono che il Signore può tornare anche questa notte;” perché intanto costoro accumulano denaro e fanno progetti a medio e lungo termine, come la costruzione dei locali di culto o il loro acquisto, o altre cose simili, perché con quei progetti mostrano in maniera evidente che sono proprio loro per primi a non credere a quello che dicono, non credono veramente che il Signore possa tornare questa notte, e si avvera in loro quanto è scritto:

«volendo esser dottori della legge, quantunque non intendano quello che dicono, né quello che danno per certo» (1 Timoteo 1:7).

Inoltre, leggete anche queste parole dette da Gesù, e riflettete da quali passi si può arrivare a credere che il rapimento della Chiesa avverrà IN SEGRETO, cioè senza che nessuno lo veda:

«E allora apparirà nel cielo il segno del Figliuol dell’uomo; ed allora tutte le tribù della terra faranno cordoglio, E VEDRANNO il Figliuol dell’uomo venir sulle nuvole del cielo con gran potenza e gloria. E manderà i suoi angeli con gran suono di tromba a radunare i suoi eletti [LA CHIESA] dai quattro venti, dall’un capo all’altro de’ cieli.» (Matteo 24:30,31)

Ora, fratelli e sorelle nel Signore, voi preferite credere alle parole di Gesù, o alle parole menzognere e senza conferme bibliche dei seduttori di menti?

Dunque, badate a voi stessi, e vedete bene quello che è conveniente fare e cosa è buono credere, se alla Parola di Dio o a certi uomini malvagi e corrotti che dicono menzogne.

Nessuno vi seduca con vani ragionamenti.

Giuseppe Piredda

One Comment leave one →
  1. Giovan battista permalink
    12 aprile 2021 19:13

    la chiesa passerà la tribolazione apocalisse 13:7

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...