Vai al contenuto

I cessazionisti errano grandemente perché non conoscono le Scritture, e quella parte che conoscono non la intendono!

6 Maggio 2021

I cessazionisti errano grandemente perché non conoscono le Scritture, e quella parte che conoscono non la intendono!

lingue cesseranno

L’Apostolo Paolo ha scritto sui doni di ministerio (cfr. Efesini 4:11-15) e sui doni spirituali (cfr. 1 Corinzi 12:1-11), tra i quali ci sono i profeti, le profezie, il dono di diversità di lingue, e altri ancora. Una domanda a cui i cessazionisti devono poter rispondere, è quando è finito il tempo dei potenti miracoli e delle guarigioni, nonché del parlare in altre lingue e delle profezie?

ERRONEAMENTE i CESSAZIONISTI insegnano falsamente che la dispensazione di certi doni di ministerio e i doni spirituali sono già CESSATI, perché essi hanno dato una spiegazione, comoda ma sbagliata, delle seguenti parole scritte da Paolo ai Corinzi:

«Quanto alle PROFEZIE, esse verranno abolite;

quanto alle LINGUE, esse cesseranno;

quanto alla CONOSCENZA, essa verrà abolita;

poiché noi CONOSCIAMO IN PARTE, e in parte PROFETIZZIAMO;

ma quando la perfezione sarà venuta, quello che è solo in parte, sarà abolito.» (1 Corinzi 13:8-10)

I cessazionisti, quindi, si rifanno a queste parole per cercare di ANNULLARE la Promessa di Dio che riguarda il battesimo con lo Spirito santo che si manifesta esteriormente con il parlare in altre lingue; essi dicono che le lingue sono già cessate con la chiusura del canone della Bibbia.

Ma le cose stanno veramente come dicono costoro? Assolutamente no! Le cose non stanno come insegnano e credono i cessazionisti.

Cari nel Signore, voglio che notiate che in quel passo sopra citato si parla anche della CONOSCENZA, non soltanto della profezia e del parlare in altre lingue, e non mi sembra che la conoscenza degli uomini oggi sia giunta alla PERFEZIONE; non vi pare anche a voi che le cose stiano così? O c’è qualcuno che può dire che ci sono credenti che hanno raggiunto la perfezione della conoscenza?

Per quanto riguarda la parte della PROFEZIA, vi ricordo che devono venire i due testimoni a PROFETARE, i quali saranno messi a morte dall’ANTICRISTO (cfr. Apocalisse 11), quindi come si può pensare che le PROFEZIE come quelli dei profeti antichi del V.T. e quelli del N.T. siano CESSATE se è scritto che dovranno venire i due testimoni che PROFETIZZERANNO per tre anni e mezzo? Non ha senso credere che per secoli Iddio ha stabilito dei profeti, poi ad un certo punto della storia Egli ha detto che sono cessate le profezie perché è giunta la PERFEZIONE, poi dopo secoli ricominciano di nuovo a PROFETIZZARE i due testimoni. Ciò sarebbe un controsenso, se il canone delle Scritture bibliche che si è chiuso risulta sufficiente ora per la Chiesa, lo dovrebbe essere anche per il futuro; invece no, perché è scritto che verranno i due testimoni a profetizzare. Quindi, di certo non è il comportamento di Dio che è sbagliato, ma è quello dell’uomo, sono le spiegazioni errate che danno gli uomini a certi passi delle Scritture.

Quindi, attenendoci a ciò che credono i cessazionisti, si avrebbe che la PERFEZIONE non è più VALIDA ed efficace ai tempi dei due testimoni, i quali profetizzeranno.

Fratelli nel Signore, capite quindi a quali conclusioni INSENSATE devono giungere i CESSAZIONISTI per giustificare che in mezzo a loro non sono operanti i doni potenti di Dio? Essi errano grandemente, perché non conoscono LA POTENZA DI DIO e ANNULLANO tante parti della Parola di DIO. Essi sono mancanti di fede, e questa è la cosa peggiore per loro, non hanno intendimento e mancano di fede.

Inoltre, in merito al parlare in altre lingue, nelle sacre Scritture leggiamo:

«Pertanto le lingue servono di segno, non per i credenti, ma per i non credenti: la profezia, invece, serve di segno non per i non credenti, ma per i credenti.» (1 Corinzi 14:22)

Ora, dopo aver letto quel passo, c’è da domandarsi: se le lingue erano date come segno per i non credenti di allora, e le profezie per i credenti, oggi non ci sono più NON CREDENTI come allora bisognosi di un segno? La stessa cosa vale per i CREDENTI con le profezie.

No vi dico, i cessazionisti non hanno ragione a parlare contro i doni potenti di Dio, e vi dico qual è il loro problema maggiore: LA MANCANZA DI FEDE! Essi in realtà non HANNO FEDE PIENAMENTE nella Parola di Dio, si fidano di più delle chiacchiere dei loro predicatori. Altro che SOLA SCRITTURA, costoro sono ben lontani da CREDERE ED AVERE FEDE IN TUTTA LA PAROLA DI DIO.

Per esperienza personale, vi dico che quando li metti alle strette e non sono più in grado di rispondere alle obiezioni che vengono loro sollevate, sapete come reagiscono? Vi dicono che questa è la tua opinione, mentre loro ne hanno un’altra DIVERSA E CONTRARIA, e a loro va bene così.

Fratelli nel Signore, può mai la Parola di Dio insegnare e confermare due COSE DIVERSE e CONTRARIE? Assolutamente no! Quindi solo uno può avere ragione, e non sono di certo i cessazionisti privi di fede.

Vi ripeto ancora, fratelli nel Signore, i cessazionisti ERRANO GRANDEMENTE, perché non HANNO FEDE in Dio, o COMPLETAMENTE o NON SUFFICIENTEMENTE per credere a tutto quanto è scritto nella Bibbia.

Ormai dobbiamo tenere anche conto del fatto che in mezzo ai cessazionisti si sono infiltrati molti massoni, e forse i loro falsi insegnamenti e la loro INCREDULITA’ sono dovuti proprio alla presenza dei massoni increduli e anticristi. Dovete sapere che i massoni sono gnostici, non credono nella divinità di Gesù, che Dio si è fatto carne per morire sulla croce per i nostri peccati, e come dice Giovanni tali uomini sono da annoverare tra gli anticristi (cfr. 2 Giovanni 7).

Volete sperimentare da voi stessi lo spessore spirituale dei cessazionisti? Allora ascoltateli quando predicano, vi fanno la lezioncina di scuola elementare, né più né meno, ma non ci mettono il cuore, sono spenti, non hanno zelo nel loro cuore, non producono nessun effetto nell’animo quando parlano delle cose del Signore Gesù Cristo, non ti fanno ardere il cuore quando parlano; questo perché LORO PER PRIMI SONO SPENTI e non possono riscaldare gli animi degli altri.

Poi ascoltateli quando pregano, vi fanno una seconda lezioncina in preghiera, non c’è fuoco, non c’è zelo, non c’è ardore, e per quello che insegnano, non hanno neppure CONOSCENZA perché ANNULLANO le promesse di Dio dei doni spirituali, dei doni di ministerio e anche delle potenti opere che Dio che ha sempre compiuto ed ancora oggi compie. Infatti, Iddio che ha creato la BOCCA non parlerà Egli? Ha sempre parlato in tutte le epoche, ed ora vengono i CESSAZIONISTI e ci dicono che Dio non parla più in profezia, con i sogni, con le visioni, con la sua potente voce?

Certo, sappiamo bene che ci sono molti seduttori di menti e cianciatori, falsi profeti che fanno falsi segni e prodigi; ma non bisogna trascurare il fatto che ci sono anche FALSI DOTTORI con FALSI INSEGNAMENTI. Quindi, come mai i DOTTORI se li vogliono tenere in mezzo a loro, mentre gli altri doni potenti di Dio, a cui NON CREDONO, li vogliono eliminare dalla Chiesa di Cristo?

La verità è che essi sono INCREDULI su molte parti delle Scritture, ecco come sono e come vanno considerati, perché non CREDONO A TUTTO IL CONSIGLIO DI DIO che hanno insegnato Gesù e gli APOSTOLI, e sono validi anche per la Chiesa di oggi.

Ora, leggete queste parole di promessa del battesimo con lo Spirito santo, promessa che i cessazionisti non credono e rifiutano con forza, esse sono di una chiarezza accecante, che solo CUORI DURI E INCREDULI non lo possono intendere:

«Poiché per voi è la promessa, e per i vostri figliuoli, e per tutti quelli che son lontani, per quanti il Signore Iddio nostro ne chiamerà.» (Atti 2:39)

La promessa del battesimo con lo Spirito santo, uguale a quella che hanno ricevuto gli apostoli in Atti 2, la cui manifestazione è attraverso il parlare in altre lingue, l’apostolo Pietro ci ha detto che rivolta a queste categorie di credenti:

  • A VOI – che erano i giudei che in quel momento ascoltavano Pietro;

  • AI VOSTRI FIGLIOLI – ai discendenti dei giudei a cui parlava Pietro;

  • A QUELLI CHE SONO LONTANI – quelli che sono lontani sono i gentili, che prima di Gesù Cristo erano lontani da Dio, ma ora in CRISTO SONO DIVENTATI VICINI, perché dei due popoli ne è stato fatto uno solo (cfr. Efesini 2:13);

  • A QUANTI IL SIGNORE IDDIO NE CHIAMERA’ – in questo passo sono inclusi TUTTI, sia giudei che greci, che nei secoli sarebbero stati CHIAMATI da Dio alla salvezza.

La manifestazione di quei doni potenti di Dio cesseranno soltanto quando la PERFEZIONE sarà venuta, e la PERFEZIONE verrà solo al ritorno di Gesù Cristo, infatti i credenti risusciteranno ed avranno un corpo glorioso che non peccherà più, solo allora ci sarà la perfezione nei santi. Allora non ci sarà più bisogno di PROFEZIE e di LINGUE, solo allora, ma fino ad allora, ci sarà ancora bisogno di quei doni potenti che Dio ha promesso di donare gratuitamente alla sua Chiesa.

Come ho già accennato, sappiamo bene che ci sono molti segni e prodigi bugiardi oggi, come anche ci sono false profezie e falsi parlare in altre lingue, ma ci sono anche FALSI INSEGNAMENTI E UNA FALSA CONOSCENZA; quindi, come mai i cessazionisti ANNULLANO le profezie e le lingue gridando allo scandalo perché ci sono quelli falsi, ma tacciono su come comportarsi per quanto riguarda LE FALSE DOTTRINE CHE VENGONO INSEGNATE?

Eh, no, cari fratelli CESSAZIONISTI, voi dovete USARE UN METRO di misura che vale per tutte le cose in maniera uguale, se no non siete coerenti, non siete credibili, e vi dico che voi MANIFESTATE di essere INCREDULI su certi passi delle Scritture. Siete la vergogna del cristianesimo, perché, pur avendo creduto, voi disprezzate buona parte del consiglio di Dio.

Fratelli e sorelle nel Signore, vi esorto ad individuare quei tali che sono cessazionisti e a fare di tutto per tenerli lontani da voi, cacciateli via dal vostro mezzo, perché non sono un esempio di fede, sono solo un INCIAMPO nel vostro cammino cristiano.

Nessuno vi seduca con vani ragionamenti.

Giuseppe Piredda

No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...