Vai al contenuto

Sistema Bibbiano: dolore e malvagità

6 giugno 2021

Sistema Bibbiano: dolore e malvagità

orrore-bibbiano-bambini-strappati

““Sistema Bibbiano, a Torino una mamma si è uccisa (articolo del 08.01.2020[1])

A Torino una mamma si è buttata dal terzo piano davanti ai figli perché tormentata da un’assistente sociale, la stessa che aveva falsificato un referto medico rilasciato dal pronto soccorso.”” [Dall’articolo]

MOLTI si nutrono senza pietà del dolore degli altri, perché sono SENZA CUORE.

Prima di tutto è bene sempre tenere a mente che il SUICIDIO NON È mai una buona soluzione ai problemi che si stanno vivendo, perché il SUICIDA va SEMPRE all’inferno, essendo che gli omicidi vanno all’inferno, e il suicida è l’omicida di sé stesso (cfr. Apocalisse 22:15).

Poi c’è da dire che quando si provocano DOLORI devastanti, insopportabili alle persone, come ad esempio togliergli i figli, o anche solo minacciare di toglierglieli, a mio avviso è come istigazione al SUICIDIO. Nel caso specifico di cui ha parlato il giornale, ora sarebbero da inquisire tutti quelli che hanno spinto quella donna a fare quell’estremo gesto senza ritorno.

Fratelli e sorelle nel Signore, e voi uomini tutti, riuscite a vedere quanta malvagità gira attorno alla questione dei servizi sociali che strappano i bambini alle famiglie naturali, a volte senza motivi validi né giustificabili, e talvolta anche falsificando documenti?

Gli autori di certi fatti che provocano certe conseguenze, non vengano poi a dire che non lo sapevano che la persona si poteva suicidare, o che lo hanno fatto perché erano costretti, o altre cose vane del genere, perché TOGLIERE un bambino ai genitori, o minacciare di farlo, è la COSA PIU’ GRAVE E ORRIBILE che ci possa essere per un genitore che ama il suo figlio, e se non è ASSOLUTAMENTE utile o non è PROVATO in modo incontrovertibile che è necessario strappare i figli ai genitori, allora non vanno toccati e vanno lasciati nelle mani dei genitori, com’è naturale che sia.

Se non sarà l’uomo a fare giustizia per queste cose, ci sarà Iddio che farà giustizia, a suo tempo, e darà a ciascuno quello che si merita, di certo nessun empio sfugge alla giustizia e all’ira di Dio.

Che Dio benedica tutti i bambini, tutti i fanciulli, e li protegga da ogni male, e anche da quegli assistenti sociali che non agiscono in buona coscienza.

Giuseppe Piredda

__________________

[1] http://www.imolaoggi.it/2020/01/08/sistema-bibbiano-a-torino-una-mamma-si-e-uccisa/

No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...