Vai al contenuto

Le ADI non battezzano più per immersione!

22 giugno 2021

Le ADI non battezzano più per immersione!

battesimo adiÈ veramente vergognoso vedere che nelle Assemblee di Dio in Italia non battezzano più come ordina di fare la Parola di Dio, cioè per immersione. Guardate qua a Via Carafa[1], Napoli, dove è pastore Davide Di Iorio, come viene amministrato il battesimo. Come potete vedere non c’è stata l’immersione della persona nell’acqua. Sono rimaste alcune parti del corpo fuori dall’acqua. È un battesimo da rifare quindi.

Fratelli, ve lo dico a tutti, quando battezzate, ci deve essere tanta acqua (ecco perché è meglio all’aperto al fiume, o al lago o al mare, dove si può scendere nell’acqua e battezzare senza alcuna difficoltà immergendo completamente i credenti), e dovete immergere TOTALMENTE, COMPLETAMENTE, il battezzando.

Battezzare significare «IMMERGERE», e poi ricordatevi che mediante il battesimo siamo stati CON CRISTO SEPPELLITI NELLA MORTE DI CRISTO, secondo che è scritto: “Noi siam dunque stati con lui seppelliti mediante il battesimo nella sua morte, affinché, come Cristo è risuscitato dai morti mediante la gloria del Padre, così anche noi camminassimo in novità di vita” (Romani 6:4). E quindi tutto il corpo deve essere messo sotto l’acqua.

Voglio poi dire a Davide Di Iorio:

«Come mai hai chiesto: ‘Credi che Gesù Cristo è Figlio di Dio e Signore?’, e non «Credi che Gesù Cristo è il Figlio di Dio e il Signore?’»?

Forse che nelle ADI ora bisogna credere che Gesù Cristo è un Figlio di Dio e un Signore, e non più IL FIGLIO DI DIO E IL SIGNORE? Vorremmo proprio saperlo. Spiega questa cosa alla Chiesa pubblicamente.

Ascoltatemi, voi che siete dei figliuoli di Dio che frequentate Chiese ADI, io vi avverto, le cose stanno andando di male in peggio nelle ADI in maniera vistosa, ve lo ripeto uscite e separatevi dalle ADI!

__________

[1] – link al video su facebook: https://www.facebook.com/giacinto.butindaro/videos/10218356602002297

[Tratto dalla bacheca facebook di Giacinto Butindaro pubblicato il 30.05.2021]


Fratelli e sorelle nel Signore, vorrei farvi notare due cose in modo particolare di quello che si vede e si sente dal video, per cui questo battesimo in acqua, a mio avviso, è da rifare, non è assolutamente valido (quindi tutti quei battesimi che non abbiamo visto ma che sono stati fatti con lo stesso criterio che si vede nel video citato, devono essere tutti rifatti perché non sono validi).

Una cosa è facilmente visibile subito, perché il battezzando non è stato immerso completamente, ma solo la parte della schiena, e questo già denota che non viene preso sul serio questo comandamento di Dio.

Considerate questo che vi dico, se il battesimo è figura del seppellimento dell’uomo vecchio che è morto, è dunque necessario seppellirlo completamente (nell’acqua immergendolo), non solo la schiena, non vi pare anche a voi? Alla fine sta diventando che il battesimo in acqua sta assomigliando sempre più a quello cattolico che tanto è stato combattuto in passato dai nostri fratelli del passato.

La seconda cosa che voglio porre alla vostra attenzione, che non solo è importante in questo battesimo, ma segna la linea su cui si stanno orientando le ADI, purtroppo, è il fatto che nella formula battesimale non viene fatta la domanda specifica che riguarda se il battezzando ha creduto che IL CRISTO è ‘IL’ FIGLIOLO DI DIO, ma viene omesso l’articolo determinativo che definisce chiaramente chi deve essere Gesù Cristo e non altri, e per loro diventa così che Cristo è UNO DEI TANTI FIGLI DIO.

Quindi anche in questo battesimo possiamo vedere l’impronta massonica, la deriva che ormai hanno preso da tempo le ADI, infatti nelle loro pagine web hanno avuto il coraggio di scrivere in barba a tutti i membri della loro denominazione, che Gesù è “UN PONTE”, significando con questo che lo intendono come UNA VIA di salvezza, un ponte di salvezza alla pari di tanti altri; Gesù il Cristo di Dio è, dunque, per loro UNO DEI FIGLI DI DIO. Tutto questo è certamente ben visto in ambito del dialogo interreligioso e dell’ecumenismo, cose anche queste alimentate dalla Massoneria.

È assolutamente vergognoso quanto è stato fatto in quel video, e il mio desiderio è che tutti i fratelli di QUELLA comunità e di tutte le comunità ADI se ne rendano conto, per il bene dell’anima loro.

Poi, per specificare meglio la formula battesimale che riguarda il battesimo in acqua, ritengo opportuno e biblico che chi battezza faccia la domanda sull’aver creduto all’Evangelo che l’ha salvato, chiedendo:

Credi tu che Gesù è IL Cristo di Dio, che è morto per i nostri peccati ed il terzo giorno è risuscitato dai morti?”

La risposta del battezzando ci farà capire che egli ha creduto nell’Evangelo di Gesù Cristo e lo testimonia davanti a tutti.

Cari nel Signore, voi che vi trovate a battezzare qualcuno, o voi che volete essere battezzati, fate in questa maniera, dovete pretendere che sia fatto in questa maniera, e che il battezzando deve essere immerso completamente dove c’è acqua sufficiente, abbondante, almeno fino al bacino, per essere immerso totalmente e nessuna parte del corpo deve rimanere fuori durante il battesimo. Inoltre, chi battezza deve scendere in acqua con il battezzando, senza fare, come ho visto in alcuni video, che il battezzatore rimane fuori dall’acqua e non si bagna neppure, perché sta scritto:

«E comandò che il carro si fermasse; e discesero ambedue nell’acqua, Filippo e l’eunuco; e Filippo lo battezzò.» (Atti 8:38)

Ancora una volta quelli delle ADI dimostrano di non avere sapienza da Dio e di non fare le cose come dovrebbero essere fatte secondo la Parola di Dio, ma operano in maniera superficiale, e comunque in modo non corretto dal punto di vista biblico.

Poi ci sono molti che dicono che il problema saremmo noi che facciamo notare queste cose sconvenienti e contrarie a quanto è scritto nella Bibbia; cose che essi mettono in atto proprio in quel luogo che loro chiamano “TEMPIO DI DIO”, “CHIESA”, “LA CASA DI DIO”. Ah quanta stoltezza e superficialità si vede manifestarsi nella Chiesa dell’Iddio vivente e vero!

Cari nel Signore, dico a voi che ancora siete rimasti in quella denominazione, ma ancora siete ciechi e non volete vedere come vanno le cose, è mai possibile che lo Spirito santo non vi faccia sentire cosa è verità e cosa non lo è? Svegliatevi, e uscite da tali comunità, riunitevi nelle case e adorate Iddio in ispirito e verità come Lui vuole, e fatelo osservando tutto quanto è scritto nella Parola di Dio, in maniera più precisa possibile, ponendo in ogni cosa il massimo dell’impegno.

Nessuno vi seduca con vani ragionamenti.

Giuseppe Piredda

2 commenti leave one →
  1. Ciro Spinelli permalink
    23 giugno 2021 09:29

    Voi siete peggio dei farisei siete, fuori di testa, dovreste ravvedervi e ritenendovi cristiani maturi anche vergognarvi. Altro che “La Buona Strada”, voi siete una Strada pericolosa

    "Mi piace"

  2. 23 giugno 2021 17:05

    I farisei si caratterizzavano anche dal fatto che si davano delle regole che non stavano scritte nella Bibbia, quindi se si vuole accusare qualcuno di essere un fariseo bisogna dimostrare, come ha fatto Gesù, quali tradizioni fuori dalle Scritture vengono insegnate e imposte.
    Quindi, se noi predichiamo di attenersi scrupolosamente a quanto è scritto nella Bibbia, e non allontanarsi da quanto Gesù ha ordinato, diventa evidente che non ci possono attribuire l’etichetta di “farisei”. A conferma di ciò che ho detto e per scaricare tale barile sulle ADI, voglio ricordare a tutti che sono proprio loro che si sono fatti.uno statuto e un regolamento che devono osservare più che la Bibbia. Noi non siamo fuori di senno, anzi, “pronunziamo parole di verità, e di buon senno”.
    Dobbiamo ravvederci di dire la verità? Per cosa poi, per battezzare fintamente in acqua come fanno le ADI? Suvvia, è tutto davanti agli occhi della gente e ognuno farà la sua valutazione con la propria testa.
    Qui in questo blog si annunzia l’Evangelo di Gesù Cristo, cosa che nelle ADI non sanno neppure cosa sia, tanto per fare un esempio di una differenza importante. Ogni volta che ho chiesto a qualcuno delle ADI quale fosse il messaggio dell’Evangelo riportato nelle Scritture, non hanno saputo rispondere, e con questo ho detto già molto.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...