Vai al contenuto

GENNARO CHIOCCA: «GESÙ NON È STATO UCCISO DA NESSUNO!»

8 luglio 2021

GENNARO CHIOCCA: «GESÙ NON È STATO UCCISO DA NESSUNO!»

Gennaro Chiocca, ‘pastore’ delle Assemblee di Dio in Italia (ADI) – organizzazione il cui fondatore fu il pastore delle Assemblee di Dio USA Henry Ness, che era un massone – in una predicazione dal titolo «”Cristo nostra Pasqua” Luca cap.22:7,20», caricata sul canale youtube di «Come Tralci l’8 Novembre 2019» (che potete ascoltare integralmente qua https://youtu.be/9RBhktMt4EY), ha detto quanto segue:

«A volte leggo, forse ve l’ho già detto, su Facebook, nei cruciverba cristiani, no, tutte ste domande: ‘Chi ha ucciso Gesù? Chi ha fatto Gesù? Chi ha ucciso?’ e ci sono le domandine, le risposte: A) Giudei; B) Romani; 3) Ponzio Pilato; 4) Noi, no. Per mettere, diciamo così, in moto la nostra mente, e anche un po’ la nostra conoscenza. Chi l’ha ucciso Gesù? I Romani? Chi l’ha ucciso? Pilato? Chi l’ha ucciso Gesù? Noi? Chi l’ha ucciso Gesù, fratelli? Gesù non è stato ucciso da nessuno! Gesù è venuto per dare la sua vita; lo ha detto ai discepoli, quando i discepoli stavano cercando un po’ di, di, di, mostrare a Gesù l’affetto e la fedeltà oltre il loro stesso immaginario»

Dunque, Gennaro Chiocca ha detto molto chiaramente che Gesù non è stato ucciso da nessuno! Ma Chiocca ha detto una menzogna, generata dal diavolo.

E adesso ve lo dimostro mediante le Sacre Scritture. L’apostolo Pietro, il giorno della Pentecoste, disse a degli Ebrei a Gerusalemme:

“Uomini israeliti, udite queste parole: Gesù il Nazareno, uomo che Dio ha accreditato fra voi mediante opere potenti e prodigî e segni che Dio fece per mezzo di lui fra voi, come voi stessi ben sapete, quest’uomo, allorché vi fu dato nelle mani, per il determinato consiglio e per la prescienza di Dio, VOI, per man d’iniqui, inchiodandolo sulla croce, LO UCCIDESTE” (Atti 2:22-23);

e in seguito sempre a degli Ebrei disse a Gerusalemme: “L’Iddio d’Abramo, d’Isacco e di Giacobbe, l’Iddio de’ nostri padri ha glorificato il suo Servitore Gesù, che voi metteste in man di Pilato e rinnegaste dinanzi a lui, mentre egli avea giudicato di doverlo liberare. Ma voi rinnegaste il Santo ed il Giusto, e chiedeste che vi fosse concesso un omicida; E UCCIDESTE IL PRINCIPE DELLA VITA, che Dio ha risuscitato dai morti; del che noi siamo testimoni” (Atti 3:13-15).

Ed ancora Pietro disse a casa di Cornelio: “E noi siam testimoni di tutte le cose ch’egli ha fatte nel paese de’ Giudei e in Gerusalemme; ED ESSI L’HANNO UCCISO, APPENDENDOLO AD UN LEGNO” (Atti 10:39).

Stefano davanti al Sinedrio giudaico disse: “Gente di collo duro e incirconcisa di cuore e d’orecchi, voi contrastate sempre allo Spirito Santo; come fecero i padri vostri, così fate anche voi. Qual dei profeti non perseguitarono i padri vostri? E uccisero quelli che preannunziavano la venuta del Giusto, DEL QUALE VOI ORA SIETE STATI I TRADITORI E GLI UCCISORI” (Atti 7:51-52).

Ed infine l’apostolo Paolo, anche lui ebreo come Pietro, dice ai Tessalonicesi che i Giudei “hanno ucciso e il Signor Gesù e i profeti” (1 Tessalonicesi 2:15).

Dunque la Scrittura, che è la Parola di Dio e quindi è verità, dice chiaramente che Gesù Cristo fu ucciso dai Giudei. Peraltro, Gesù stesso predisse ai suoi discepoli che sarebbe stato ucciso da uomini peccatori, secondo che è scritto in Matteo: “Da quell’ora Gesù cominciò a dichiarare ai suoi discepoli che doveva andare a Gerusalemme e soffrir molte cose dagli anziani, dai capi sacerdoti e dagli scribi, ED ESSER UCCISO, e risuscitare il terzo giorno” (Matteo 16:21), ed anche: “Or com’essi percorrevano insieme la Galilea, Gesù disse loro: Il Figliuol dell’uomo sta per esser dato nelle mani degli uomini; E L’UCCIDERANNO, e al terzo giorno risusciterà” (Matteo 17:22-23). E in Marco: “Poi cominciò ad insegnar loro ch’era necessario che il Figliuol dell’uomo soffrisse molte cose, e fosse reietto dagli anziani e dai capi sacerdoti e dagli scribi, E FOSSE UCCISO, e in capo a tre giorni risuscitasse” (Marco 8:31), ed anche: “Poich’egli ammaestrava i suoi discepoli, e diceva loro: Il Figliuol dell’uomo sta per esser dato nelle mani degli uomini ED ESSI L’UCCIDERANNO; e tre giorni DOPO ESSERE STATO UCCISO, risusciterà” (Marco 9:31); ed ancora: “Ed egli, tratti di nuovo da parte i dodici, prese a dir loro le cose che gli avverrebbero: Ecco, noi saliamo a Gerusalemme, e il Figliuol dell’uomo sarà dato nelle mani de’ capi sacerdoti e degli scribi; ed essi lo condanneranno a morte e lo metteranno nelle mani dei Gentili; e lo scherniranno e gli sputeranno addosso e lo flagelleranno E L’UCCIDERANNO; e dopo tre giorni egli risusciterà” (Marco 10:32-34). E in Luca: “Bisogna che il Figliuol dell’uomo soffra molte cose, e sia reietto dagli anziani e dai capi sacerdoti e dagli scribi, E SIA UCCISO, e risusciti il terzo giorno” (Luca 9:22), ed anche: “Poi, presi seco i dodici, disse loro: Ecco, noi saliamo a Gerusalemme, e saranno adempiute rispetto al Figliuol dell’uomo tutte le cose scritte dai profeti; poiché egli sarà dato in man de’ Gentili, e sarà schernito ed oltraggiato e gli sputeranno addosso; e dopo averlo flagellato, L’UCCIDERANNO; ma il terzo giorno risusciterà” (Luca 18:31-33).

Alla luce dunque di quanto afferma la Scrittura, noi proclamiamo che Gennaro Chiocca è UN BUGIARDO, il quale con questa menzogna fa Gesù bugiardo. Ma proclamiamo anche che Gennaro Chiocca annuncia un altro Vangelo, in quanto quando la Scrittura afferma che “Cristo è morto per i nostri peccati, secondo le Scritture” (1 Corinzi 15:3), quel “secondo le Scritture” significa affinché si adempissero le Scritture. E quali Scritture? Queste: “Ma egli è stato trafitto a motivo delle nostre trasgressioni, fiaccato a motivo delle nostre iniquità” (Isaia 53:5), e quindi Gesù doveva essere ucciso da qualcuno, e noi sappiamo che furono gli Ebrei che lo uccisero, infatti Dio aveva predetto tramite il profeta Zaccaria: “Ed essi riguarderanno a me, a colui ch’essi hanno trafitto” (Zaccaria 12:10), parole queste che si adempirono il giorno che Gesù morì, infatti Giovanni, che fu testimone della morte di Cristo, dice: “Poiché questo è avvenuto affinché si adempisse la Scrittura: Niun osso d’esso sarà fiaccato. E anche un’altra Scrittura dice: Volgeranno lo sguardo a colui che hanno trafitto” (Giovanni 19:36-37). Ecco perché Stefano disse davanti al Sinedrio che i Giudei erano stati gli uccisori del Signore Gesù Cristo.

Dunque, fratelli, è cosa confermata ampiamente: Gennaro Chiocca è un uomo che predica un altro Gesù, quindi un altro Vangelo. Per cui Gennaro Chiocca è anatema, secondo che è scritto: “Se alcuno vi annunzia un vangelo diverso da quello che avete ricevuto, sia anatema” (Galati 1:9).

Fratelli, vi scongiuro nel nome del Signore a guardarvi e a ritirarvi da Chiocca, sta ingannando le anime semplici. E uscite e separatevi dalle ADI, perché Chiocca predica quello che vogliono le ADI.

Giacinto Butindaro

[Tratto dal blog “Chi ha orecchie da udire oda”, amministrato da Giacinto Butindaro]

One Comment leave one →
  1. Giovan battista permalink
    9 luglio 2021 17:35

    Marco 10:32-34
    La morte di Gesù fu voluta dagli ebrei e il sinedrio e fu eseguita tramite crocifissione da parte dei gentili Isaia 53:1-12

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...