Vai al contenuto

La sinagoga di Satana

25 agosto 2021

La sinagoga di Satana

Per ben due volte, Gesù Cristo nelle sette lettere alle sette Chiese dell’Asia (regione che si trovava nell’attuale Turchia) menziona la sinagoga di Satana. Gesù Cristo infatti dice all’angelo della chiesa di Smirne: “Io conosco la tua tribolazione e la tua povertà (ma pur sei ricco) e le calunnie lanciate da quelli che dicono d’esser Giudei e non lo sono, ma sono una sinagoga di Satana” (Apocalisse 2:9), e all’angelo della Chiesa di Filadelfia: “Ecco, io ti do di quelli della sinagoga di Satana, i quali dicono d’esser Giudei e non lo sono, ma mentiscono; ecco, io li farò venire a prostrarsi dinanzi ai tuoi piedi, e conosceranno ch’io t’ho amato” (Apocalisse 3:9).

Da notare dunque che coloro che Gesù definì “sinagoga di Satana” erano persone che dicevano di essere Giudei, ma non lo erano. Questo punto è molto importante, perché significa che ancora oggi non tutti coloro che dicono di essere Giudei lo sono, infatti Gesù lo ha detto chiaramente: “Dicono d’esser Giudei e non lo sono”. Ora, perché vi faccio notare questo? Forse affinché andiate a ricercare chi sono questi che nel mondo si dicono Giudei ma non lo sono? No, ma affinché sappiate che in seno ai Giudei ci sono dei falsi Giudei che nutrono un odio viscerale verso i discepoli di Gesù Cristo, infatti essi calunniano i santi. Questi finti Giudei sono dunque dei calunniatori.

D’altronde, Satana, che essi servono, è il calunniatore. Ma notate anche questo, e cioè che Gesù ha promesso la vittoria ai suoi discepoli in quanto dice loro: “io li farò venire a prostrarsi dinanzi ai tuoi piedi, e conosceranno ch’io t’ho amato”, per cui non dobbiamo temere questi finti Giudei, come non dobbiamo temere le loro calunnie, perché Dio ci ha dato la vittoria in Cristo sopra questi che dicono d’essere Giudei ma non lo sono. Ho detto prima che questi finti Giudei servono Satana perché è evidente che per essere definiti “una sinagoga di Satana”, il loro servizio è rivolto a Satana e quindi ordiscono macchinazioni svariate contro i figliuoli di Dio.

Dobbiamo dunque essere vigilanti, fratelli, e pregare del continuo, perché ancora oggi esiste nel mondo questa sinagoga di Satana, formata da persone che si dicono essere Giudei ma non lo sono.

Giacinto Butindaro

[Tratto dal blog “Chi ha orecchie da udire oda”, amministrato da Giacinto Butindaro]

2 commenti leave one →
  1. Giovan battista permalink
    4 settembre 2021 21:31

    Sinagoga di satana esiste da millenni apocalisse 2:9 oggi è la massoneria la massoneria è una creatura ebraica USA nomi e simboli ebraici stella a 5 punte stella di Davide menorah le 2 colonne del tempio formata da molti che si dicono ebrei la massoneria è satanica

    "Mi piace"

  2. raf permalink
    6 dicembre 2021 21:04

    Ho trovato l’identikit perfetto dei massoni (Pietro 2 – Capitolo 2):

    I falsi dottori
    [1]Ci sono stati anche falsi profeti tra il popolo, come pure ci saranno in mezzo a voi falsi maestri che introdurranno eresie perniciose, rinnegando il Signore che li ha riscattati e attirandosi una pronta rovina. [2]Molti seguiranno le loro dissolutezze e per colpa loro la via della verità sarà coperta di impropèri. [3]Nella loro cupidigia vi sfrutteranno con parole false; ma la loro condanna è gia da tempo all’opera e la loro rovina è in agguato.

    Le lezioni del passato
    [4]Dio infatti non risparmiò gli angeli che avevano peccato, ma li precipitò negli abissi tenebrosi dell’inferno, serbandoli per il giudizio; [5]non risparmiò il mondo antico, ma tuttavia con altri sette salvò Noè, banditore di giustizia, mentre faceva piombare il diluvio su un mondo di empi; [6]condannò alla distruzione le città di Sòdoma e Gomorra, riducendole in cenere, ponendo un esempio a quanti sarebbero vissuti empiamente. [7]Liberò invece il giusto Lot, angustiato dal comportamento immorale di quegli scellerati. [8]Quel giusto infatti, per ciò che vedeva e udiva mentre abitava in mezzo a loro, si tormentava ogni giorno nella sua anima giusta per tali ignominie. [9]Il Signore sa liberare i pii dalla prova e serbare gli empi per il castigo nel giorno del giudizio, [10]soprattutto coloro che nelle loro impure passioni vanno dietro alla carne e disprezzano il Signore.

    Il castigo futuro
    Temerari, arroganti, non temono d’insultare gli esseri gloriosi decaduti, [11]mentre gli angeli, a loro superiori per forza e potenza, non portano contro di essi alcun giudizio offensivo davanti al Signore. [12]Ma costoro, come animali irragionevoli nati per natura a essere presi e distrutti, mentre bestemmiano quel che ignorano, saranno distrutti nella loro corruzione, [13]subendo il castigo come salario dell’iniquità. Essi stimano felicità il piacere d’un giorno; sono tutta sporcizia e vergogna; si dilettano dei loro inganni mentre fan festa con voi; [14]han gli occhi pieni di disonesti desideri e sono insaziabili di peccato, adescano le anime instabili, hanno il cuore rotto alla cupidigia, figli di maledizione! [15]Abbandonata la retta via, si sono smarriti seguendo la via di Balaàm di Bosòr, che amò un salario di iniquità, [16]ma fu ripreso per la sua malvagità: un muto giumento, parlando con voce umana, impedì la demenza del profeta. [17]Costoro sono come fonti senz’acqua e come nuvole sospinte dal vento: a loro è riserbata l’oscurità delle tenebre. [18]Con discorsi gonfiati e vani adescano mediante le licenziose passioni della carne coloro che si erano appena allontanati da quelli che vivono nell’errore. [19]Promettono loro libertà, ma essi stessi sono schiavi della corruzione. Perché uno è schiavo di ciò che l’ha vinto.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...