Vai al contenuto

John Wesley, il fondatore della Chiesa Metodista, era Massone!

20 luglio 2019

John Wesley, il fondatore della Chiesa Metodista, era Massone!

Lo storico e scrittore francese Daniel Ligou, 1921-2013, che era membro del Grande Oriente di Francia (https://fr.wikipedia.org/wiki/Daniel_Ligou#Production_du_Dictionnaire_universel_de_la_franc-maçonnerie), afferma che John Wesley era massone.

Ecco le sue parole: «Wesley, il fondatore del metodismo, che doveva così fortemente marcare il periodo successivo, era stato iniziato alla Loggia n° 38 della Grande Loggia d’Irlanda» (in Dix-huitième Siècle, n°17, 1985. Le protestantisme français en France, pag. 43 – https://www.persee.fr/doc/dhs_0070-6760_1985_num_17_1_1531).

Lo dicono dunque i massoni che Wesley era massone! Ecco perché la Chiesa Metodista è piena di Massoni ed ha un pensiero massonico. State lontani dalla Chiesa Metodista, e se ne fate parte uscite e separatevi da essa. E’ in mano alla Massoneria. Leggi tutto…

Annunci

Richiesta di spiegazioni sulla Chiesa ADI di Roccadaspide

19 luglio 2019

Richiesta di spiegazioni sulla Chiesa ADI di Roccadaspide

Roccadaspide, Imu non versata: cittadini e chiesa evangelica fanno ricorso

«Tributi comunali: ricorsi dinnanzi alla Commissione tributaria provinciale di Salerno da parte di due cittadini e dal legale rappresentante delle Chiese evangeliche “Assemblee di Dio in Italia”. Al Comune, retto dal sindaco Gabriele Iuliano, non resta che costituirsi in giudizio. Le controversie sono legate alla richiesta di pagamento, da parte dell’ente comunale, dell’Imu a seguito di accertamenti relativi ai tributi degli scorsi anni. Il Comune, a seguito dei ricorsi presentati, ha deciso dunque di procedere alla propria costituzione in giudizio, nominando il legale difensore, per resistere alle istanze delle parti avverse e sostenere la legittimità della pretesa fiscale»

Fonte notizia: http://vocedistrada.it/articoli-2/cronaca/roccadaspide-imu-non-versata-cittadini-e-chiesa-evangelica-fanno-ricorso/

Qualcuno che sa di cosa si tratta e che se ne intende di queste cose potrebbe spiegarmi? Non ho capito bene … grazie. Leggi tutto…

Sappiate che …

19 luglio 2019

Sappiate che …

Sappiate che “il peccato è la violazione della legge” (1 Giovanni 3:4) che ha dato l’Iddio vivente e vero, che è il Creatore di tutte le cose, e quindi questa violazione della legge comporta una punizione da parte di Dio, che è il legislatore, già su questa terra.

Non illudetevi, perché Dio è sì misericordioso e pietoso, lento all’ira, ricco in benignità e fedeltà, e conserva la sua benignità fino alla millesima generazione, e perdona l’iniquità, la trasgressione e il peccato, ma non terrà il colpevole per innocente, e punisce l’iniquità dei padri sopra i figliuoli e sopra i figliuoli de’ figliuoli, fino alla terza e alla quarta generazione (cfr. Esodo 34:6-7).

Il salario del peccato è la morte, e la parte dei peccatori sarà nello stagno ardente di fuoco e di zolfo dove saranno tormentati nei secoli dei secoli.

Per cui in quel giorno i codardi, gl’increduli, gli abominevoli, gli omicidi, i fornicatori, gli stregoni, gli idolatri e tutti i bugiardi, saranno gettati nel fuoco eterno (cfr. Apocalisse 21:8)!

Quindi, peccatori, ravvedetevi e credete nell’Evangelo, per essere salvati dai vostri peccati e ottenerne la remissione, altrimenti l’ira di Dio resterà sopra di voi e morirete nei vostri peccati andandovene nelle fiamme dell’Ades per poi nel giorno del giudizio essere gettati nel fuoco eterno. Leggi tutto…

Un ragionamento molto semplice per dimostrare che la Massoneria è dal diavolo!

18 luglio 2019

Un ragionamento molto semplice per dimostrare che la Massoneria è dal diavolo!

Come può la Massoneria non essere dal diavolo quando afferma che Gesù è UNA PORTA E UNA VIA?

Infatti dire che Gesù è una porta e una via per il cielo è dire una menzogna, perché è l’esatto opposto di quanto ha detto Gesù Cristo da parte di Dio: “Io son la porta” (Giovanni 10:9), “Io son la via” (Giovanni 14:6), e noi sappiamo che il padre della menzogna è il diavolo (cfr. Giovanni 8:44).

Quindi la Massoneria non può essere da Dio, perché Dio non è doppio nel parlare, Dio non può mentire!

Chi dunque può affermare che Gesù è una porta e una via? Solo qualcuno che non è da Dio, che non è nato da Dio, che non conosce Dio. E coloro che non sono nati da Dio sono sotto la potestà del diavolo. Quindi non importa se un massone non uccide, non ruba, non bestemmia, non pratica sacrifici umani, etc., egli rimane sotto la potestà del diavolo perché nega che Gesù è il Cristo. Infatti dicendo che Gesù è una porta e una via per il cielo, sta implicitamente negando che Egli è il Cristo, perché il Cristo che doveva venire nel mondo è la porta e la via.

E l’apostolo Giovanni è molto chiaro a riguardo di chi nega che Gesù è il Cristo: “Chi è il mendace se non colui che nega che Gesù è il Cristo? Esso è l’anticristo, che nega il Padre e il Figliuolo” (1 Giovanni 2:22).

I massoni dunque intoppano in Gesù, ed è proprio messi alla prova su Gesù, che essi si manifestano per quello che sono: degli anticristi. D’altronde, fratelli, uno che afferma che Gesù è la sola porta e la sola via per il cielo, va contro la Massoneria e non può affiliarsi alla Massoneria, in quanto secondo i massoni non ha una mente libera dai pregiudizi: solamente chi mette Gesù sullo stesso piano di Maometto, Buddha, e così via, può aderire alla Massoneria e rimanervi affiliato. Dunque, per capire se uno parla da parte di Dio o da parte del diavolo bisogna farlo parlare su Gesù Cristo, bisogna fargli domande su Gesù.

Anche esclusivamente su Gesù, perché tutti i massoni dicono che si è figliuoli di Dio anche senza credere che Gesù è il Cristo, che si viene salvati anche senza credere che Gesù il Cristo, che si va in cielo anche senza credere che Gesù è il Cristo, e così via. Infatti per i massoni sono figli di Dio e salvati anche gli Ebrei, i Mussulmani, i Buddisti, gli Scintoisti, i Taoisti, e così via. E questo perché per i Massoni Gesù è uno dei tanti «cristi», una delle tante «luci», uno dei tanti «salvatori», uno dei tanti «maestri».

Quello che voglio che comprendiate è che il Gesù di cui parla la Massoneria è un altro Gesù, per cui un massone può anche dirvi di credere in Gesù, ma il Gesù in cui crede non è il Cristo, e quindi proprio per questo il massone non è un figliuolo di Dio, non è salvato, non è sulla via che mena in paradiso. D’altronde di sette che annunciano un altro Gesù, il mondo è pieno, e la Massoneria è una di queste sette. Quindi nessuno vi seduca con vani ragionamenti. Leggi tutto…

Gratuitamente avete ricevuto, gratuitamente date!

17 luglio 2019

Gratuitamente avete ricevuto, gratuitamente date!

Fratelli, voglio ricordarvi che qualsiasi nostra opera, quindi sia mia che di mio fratello Illuminato – nella foto le Bibbie Comparate, la Concordanza, e alcuni dei miei scritti – è offerta da noi a voi gratuitamente, e quindi voi siete in obbligo di darla gratuitamente quando avete in cuore di darla a qualcuno.

Non importa cosa scaricate dai nostri siti, dovete fare una distribuzione gratuita di ciò che scaricate. Questo vuole Dio, e quindi dovete fare come vuole Dio. Non dovete quindi chiedere neppure un centesimo in cambio di quello che scaricate dai nostri siti. Non dovete mettere in vendita ciò che noi abbiamo fatto per amore del Signore. Leggi tutto…

Charles H. Spurgeon e Thomas Spurgeon; padre e figlio MASSONI!

16 luglio 2019

Charles H. Spurgeon e Thomas Spurgeon; padre e figlio MASSONI!

Ecco qua anche Thomas Spurgeon il figlio del famoso predicatore calvinista Charles Spurgeon in una notissima ed eloquente posa massonica (https://www.npg.org.uk/collections/search/person/mp148017/thomas-spurgeon). Anche lui massone quindi, come il padre.

Guardateli tutti e due nella stessa posa massonica. VERGOGNA, VERGOGNA, VERGOGNA!

Sì tre volte Vergogna, come sono tre i principi massonici! E difendete pure Spurgeon, razza di ipocriti, continuate a difenderlo.

Quanto a me su Spurgeon non ho più la stessa opinione che avevo una volta!

Ecco perché non ha mai condannato la Massoneria e diceva parecchie cose antibibliche: ERA UN MASSONE! Leggi tutto…

Predicazione: “Una parola sulle guarigioni”

16 luglio 2019

Ho pubblicato la nuova predicazione dal titolo:

Una parola sulle guarigioni

Per ascoltare le altre predicazione vai a questa pagina del mio sito web ‘Sentieri Antichi’: Mie predicazioni portate su skype

Giuseppe Piredda

Sei sicuro di conoscere l’Iddio della Bibbia?

15 luglio 2019

Sei sicuro di conoscere l’Iddio della Bibbia?

Quante volte noi cristiani credenti diciamo di aver conosciuto Iddio, l’Eterno, il Padre del nostro Signore Gesù Cristo? Lo diciamo tutti molte volte. Eppure, tra tutti coloro che dicono tali parole, ci sono quelli che non conoscono Iddio come viene presentato dalla Bibbia, ma credono in un dio fatto su misura dalla propria mente, dalla propria denominazione o dal proprio pastore.

Tu pensi di non essere tra questi ultimi? Bene, allora questa riflessione è rivolta a te, per dimostrarti che ti stai sbagliando e che per anni hai creduto in un dio fatto a misura d’uomo.

Ti metto subito alla prova, e ti faccio leggere questo passo:

«L’Eterno fa morire e fa vivere; fa scendere nel soggiorno de’ morti e ne fa risalire.» (1 Samuele 2:6)

Sì, questo passo afferma senza ombra di dubbio che Dio fa anche morire chi vuole e come vuole, e questo non fa parte del tuo bagaglio di conoscenza che hai attualmente, e cominci a pensare che non può essere così com’è scritto, perché il tuo pastore, la tua denominazione, ti ha sempre insegnato che Dio è amore e non fa morire nessuno.

La prima cosa che ti viene in mente di fare in risposa alla lettura devastante di quel passo è di chiedere al tuo pastore, per rassicurarti, perché di lui ti fidi e certamente avrà la risposta giusta. Tu riponi più fiducia nel tuo pastore che nella Parola di Dio, che in Dio stesso. Il tuo pastore così risulta superiore a Dio, e questo è un’altra prova che tu non hai la corretta conoscenza di Dio secondo quanto è scritto nella Bibbia.

Io ti dico su questo passo citato, che se tu sei andato in crisi e rimane sconcertato, ciò è dovuto al fatto che il tuo pastore ti ha insegnato delle falsità a riguardo di Dio, quindi, egli è l’ultima persona a cui ti devi rivolgere per giungere alla conoscenza della verità. Se ti ha mentito finora, continuerà a mentirti anche poi.

Per conoscere la verità, tu dovresti rivolgerti a Dio e alla Sua Parola, perché di certo è lì, soltanto lì la risposta verace per conoscere chi è Dio veramente.

A questo punto ti voglio aiutare a capire e a credere nell’Iddio della Bibbia e per trovare la risposta alla questione se Dio fa morire anche oggi, pertanto dobbiamo domandarci se nel Nuovo Testamento ci sono passi che confermano ciò. Partiamo dal concetto riconosciuto da tutti che nel Vecchio Patto Iddio faceva morire chi voleva e quando voleva, e già da questo, dovremmo capire che ancora oggi Egli lo fa, perché Iddio non oggi non è mutato, Egli è lo stesso ieri, oggi e in eterno. È mutata la legge, ma non è mutato Dio e neppure le opere che Egli compie.

Per trovare la risposta alla questione, eccoti di seguito dei passi del Nuovo Testamento, in cui è descritto chiaramente che Iddio ha fatto morire qualcuno, in modo che la Verità della Parola ti faccia sapere come stanno realmente le cose e per avere la certezza che quelli che ti hanno insegnato il contrario, ti hanno SEMPRE mentito.

Luca ha scritto:

«Ma Pietro disse: Anania, perché ha Satana così riempito il cuor tuo da farti mentire allo Spirito Santo e ritener parte del prezzo del podere? Se questo restava invenduto, non restava tuo? E una volta vendutolo, non ne era il prezzo in tuo potere? Perché ti sei messa in cuore questa cosa? Tu non hai mentito agli uomini ma a Dio. E Anania, udendo queste parole, cadde e spirò. E gran paura prese tutti coloro che udiron queste cose» (Atti 5:3-5)

Alla moglie di Anania accadde la stessa cosa, come è scritto:

«In quell’istante, un angelo del Signore lo percosse, perché non avea dato a Dio la gloria; e morì, roso dai vermi» (Atti 12:23)

Ora leggi le parole pronunciate da Gesù, dopo che è risuscitato, ad una donna peccatrice:

«E io le ho dato tempo per ravvedersi, ed ella non vuol ravvedersi della sua fornicazione. Ecco, io getto lei sopra un letto di dolore, e quelli che commettono adulterio con lei in una gran tribolazione, se non si ravvedono delle opere d’essa. E metterò a morte i suoi figliuoli; e tutte le chiese conosceranno che io son colui che investigo le reni ed i cuori e darò a ciascun di voi secondo le opere vostre» (Apocalisse 2:21-23)

E ancora, ai Corinzi che presero la cena del Signore indegnamente accadde questo:

«Per questa cagione molti fra voi sono infermi e malati, e parecchi muoiono.» (1 Corinzi 11:30)

Un angelo del Signore fu mandato a far morire Erode:

«In quell’istante, un angelo del Signore lo percosse, perché non avea dato a Dio la gloria; e morì, roso dai vermi.» (Atti 12:23)

Fratello nel Signore, non puoi continuare a sfuggire alle tue responsabilità e alla vera conoscenza di Dio secondo quanto è scritto nella Bibbia, ora che ti ho fatto conoscere una verità su Dio scritta nella Parola, che non conoscevi, cosa che ti avevano insegnato falsamente, devi accertarti di tutto il resto che ti hanno insegnato, perché ne va del bene dell’anima tua. Bada bene, questo è solo un esempio che ti ho voluto fare, per cercare di svegliarti, di destarti dal sonno mortale in cui ti hanno fatto piombare e per farti capire che ti stanno pascendo di menzogne e di eresie, e a causa di tali menzogne, tu dopo diversi anni non conosci ancora chi è veramente l’Iddio della Bibbia.

Il risveglio spirituale di un cristiano deve partire dalla conoscenza di Dio come viene esposta nelle sacre Scritture, altrimenti non si potranno capire tutte le altre cose che sono scritte, esse risulteranno tutte distorte.

Per tale motivo ho ritenuto importante che tu conoscessi la verità su Dio, per aprire il tuo cuore veramente a tutta la verità della Parola di Dio, badando che gli uomini non ti insegnino cose false che ti sviano dalla verità. Stai attento, perché gli sviati dalla verità e gli stolti, non erediteranno il regno dei cieli, e tu, forse, sei tra questi, se non conoscevi le cose che che sono state argomentate in questo articolo.

Qualsiasi cosa tu decida di fare, io sarò netto del tuo sangue, ti ho avvertito, ti ho fatto conoscere la verità senza chiederti nulla in cambio, a differenza di quelli che ti hanno insegnato menzogne e che ti hanno anche preso dei soldi in vari modi. Leggi tutto…

I Mariani non erediteranno il Regno di Dio

14 luglio 2019

I Mariani non erediteranno il Regno di Dio

Torno a dire con ogni franchezza a coloro che adorano, pregano e invocano Maria che il loro culto è idolatria agli occhi di Dio e che quindi in quanto idolatri la loro fine è la perdizione. Non illudetevi, voi tutti Mariani, ciò che vi aspetta dopo morti è il fuoco dell’Ades e poi in quel giorno quando sarete giudicati da Dio sarete gettati nello stagno ardente di fuoco e di zolfo in quanto là sarà la parte degli idolatri, e là sarete tormentati nei secoli dei secoli. Quindi ravvedetevi, convertitevi dagli idoli a Dio, e credete nell’Evangelo di Gesù Cristo per essere salvati dai vostri peccati e ottenere la remissione di essi, altrimenti l’ira di Dio resterà sopra di voi e sarete condannati. Leggi tutto…

Predicazione: “Il parlare in altre lingue, interpretazione e profezia”

10 luglio 2019

Ho pubblicato la nuova predicazione dal titolo:

Il parlare in altre lingue, interpretazione e profezia

Per ascoltare le altre predicazione vai a questa pagina del mio sito web ‘Sentieri Antichi’: Mie predicazioni portate su skype

Leggi tutto…

No Temas Sino Habla

Entonces él Señor dijo de noche en visión á Pablo: No temas, sino habla, y no calles: Porque yo estoy contigo, y ninguno te podrá hacer mal (Hechos 18:9-10)

Blog di Aldo Prendi

Per la diffusione e la difesa delle dottrine bibliche

Acordai-vos

Tocai a trombeta em Sião, e dai o alarma no meu santo monte.

Egli è altresì scritto...

Blog di Nicola Iannazzo

Destatevi

"Suonate la tromba in Sion e date l'allarme sul mio santo monte" (Gioele 2:1)

Il Buon Deposito

Dottrine della Bibbia

La Massoneria Smascherata

"non v'è niente di nascosto che non abbia ad essere scoperto" (Matteo 10:26)

Listen to the sound of the sword

«Stand in the ways and see, and ask for the old paths, where the good way is, and walk in it» (Jeremiah 6:16)

Sana Dottrina

Perché verrà il tempo che non sopporteranno la sana dottrina; ma per prurito d'udire si accumuleranno dottori secondo le loro proprie voglie e distoglieranno le orecchie dalla verità e si volgeranno alle favole.(2Timoteo 4:3-4)

La Buona Strada

Blog di Giuseppe Piredda, cristiano evangelico pentecostale trinitariano fondamentalista

He who has ears let him hear

A voice crying in the wilderness

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: