Vai al contenuto

GRIDATE FORTE ANCHE VOI, CON LA TASTIERA, PERCHE’ L’INDIGNAZIONE CONTRO L’ORRORE DI BIBBIANO ECHEGGI IN OGNI ANGOLO DEL MONDO!!!

21 luglio 2019

GRIDATE FORTE ANCHE VOI, CON LA TASTIERA, PERCHE’ L’INDIGNAZIONE CONTRO L’ORRORE DI BIBBIANO ECHEGGI IN OGNI ANGOLO DEL MONDO!!!

Dire che sono indignato, arrabbiato, turbato, sconcertato e inorridito dai fatti che sono emersi nell’indagine “Angeli e Demoni” è poca cosa.

Il pericolo maggiore in questa faccenda ora è quella che venga insabbiato tutto, che tutto vada velocemente nel dimenticatoio e chi ha subito ingiustizie, traumi e violenze, se le tenga per sè, e gli AGUZZINI si riprendano la loro vita o quelli non ancora scovati la facciano franca, dopo aver fatto tanto male ai bambini, che sono la parte più fragile e bisognosa di protezione di TUTTA LA SOCIETA’ MODERNA, ma non saprei definire se anche civile.

Il web per quanto riguarda la comunicazione, fa tanto rumore, e non deve accadere che tutto cada nel silenzio del dimenticatoio, e ciò non potrà avvenire se, tutto il web che pretende di cavalcare lo stallore della libertà e della giustizia, decida di pubblicare, sui social e sui blog, la RICHIESTA DI GIUSTIZIA.

IO SONO PER LA GIUSTIZIA SULLE FACCENDE DI BIBBIANO E DALLA PARTE DEI BAMBINI E DELLE FAMIGLIE COLPITE
#Bibbiano #iosonoperlaveritàdibibbiano #iostoconipiùpiccoli #giùlemanidaibambini #condividiamoifatti
#ParlateciDiBibbiano #AngelieDemoni

Purtroppo vedo che molti media non parlano di questa faccenda, oppure, cosa ancora più sconcertante, parlano in maniera subdola, quasi a favore, nel senso che cercano di far tacere le persone che ne parlano, facendole sentire in una qualche colpa, inculcando loro il fatto che le cose dei fatti emersi non sono sicuri.

Vogliamo chiarezza, e vogliamo che ogni delinquente che ha fatto del male anche ad una sola famiglia dividendone i figli, finisca in galera, possibilmente per il resto dei suoi giorni. Se anche voi volete GIUSTIZIA, allora premeteli quei tasti della tastiera, digitate la vostra indignazione e mostate la vostra sete di giustizia, perché qui va a finire che in questo mondo LIBERO otterrà giustizia solo chi si fa sentire più degli altri.

Ricordatevi:

“IL MALVAGIO TROVA LA SUA FORZA NEL SILENZIO DEI GIUSTI”

Il mio desiderio e la mia richiesta a Dio è che Egli faccia giustizia già qui su questa terra, e che dia sapienza, forza e coraggio a coloro che fanno le indagini e che dovranno giudicare queste cose.

Forza, dunque, tutti facciamoci sentire, con le nostre tastiere, perché ormai sembra chiaro che è ad esse che la comunicazione della verità e del desiderio di giustizia è affidata, considerato il SILENZIO ASSORDANTE dei MEDIA ufficiali.

Scegliete, dunque, OGGI, da quale parte volete stare, e che uso volete fare delle vostre tastiere!!! Bada che sul web non sei più soltanto un elemento che usufruisce di informazione, ma sei di più, sei anche UN CANALE di informazione. Leggi tutto…

Annunci

Il Christian Expo contro di noi

21 luglio 2019

Il Christian Expo contro di noi

Al Christian Expo Italia che si tenuto a Napoli il 19 e il 20 Luglio 2019, hanno parlato pure di me dal palco. Lo hanno fatto la sera del 20 Luglio. Ecco la parte dove il presentatore, piuttosto adirato e deluso, ha parlato contro di me e non solo contro di me ma anche contro tutti coloro che assieme a me stanno combattendo strenuamente per la fede.

E’ superfluo che commenti queste sue parole, fratelli, perché ho fiducia nel Signore che Egli vi darà intelligenza per capire tutto quello che dovete capire. Dio è con noi.

Temete Dio e serviteLo con pura coscienza.

A Dio sia la gloria in Cristo Gesù ora e in eterno. Amen.

Giacinto Butindaro

[Tratto dal blog “Chi ha orecchie da udire oda”, amministrato da Giacinto Butindaro]


La croce massonica nel logo di Christian EXPO!

Il logo di Christian EXPO – che ritornerà Dio volendo il 19-20 Luglio 2019 presso il Teatro Palapartenope a Napoli – ha al suo interno una croce che praticamente è la stessa che troviamo nel logo del Rito di York, che è un rito di perfezionamento massonico molto diffuso al mondo, rito tramite il quale un Maestro Massone può progredire nella conoscenza della Massoneria. Il rito prende il nome dalla città inglese di York, dove secondo una leggenda massonica si tennero i primi incontri di massoni in Inghilterra. Come sempre, dunque, ‘tutto squadra’ …. anche qui in Italia! E’ prevista quest’anno una notevole affluenza di massoni! Comunque siamo veramente contenti che tantissimi credenti hanno capito cosa sono questo tipo di manifestazioni e da chi sono promosse e per quale scopo, e che non hanno niente a che fare con il Vangelo del nostro Signore Gesù Cristo in quanto promuovono i principi massonici di libertà, fratellanza e uguaglianza.

Leggi tutto…

«La squadra e il compasso» impediscono di predicare ciò che Dio comanda di predicare

21 luglio 2019

«La squadra e il compasso» impediscono di predicare ciò che Dio comanda di predicare

Se oggi tantissime Chiese non predicano il ravvedimento e il Vangelo di Cristo, è perché sono controllate o influenzate dalla Massoneria. Infatti in seno a queste Chiese non puoi predicare né il ravvedimento e neppure il Vangelo! Come non puoi parlare del fuoco dell’Ades che aspetta gli increduli dopo morti, e neppure dello stagno ardente di fuoco e di zolfo dove essi saranno gettati nel giorno del giudizio. E così pure non puoi predicare che Dio è un vendicatore, non puoi parlare dei castighi di Dio, come anche non puoi predicare la santificazione e tante altre cose che fanno parte del consiglio di Dio.

In altre parole, queste Chiese non permettono che si predichi quello che predicavano gli apostoli. Hanno messo sopra la Bibbia «la squadra e il compasso» esattamente come fanno le logge massoniche. E sappiate che fino a quando la squadra e il compasso rimarranno sopra la Bibbia, essa sarà come se non esistesse, e difatti queste Chiese è come se la Bibbia non ce l’avessero! Solamente quando la squadra e il compasso saranno rimossi, allora la Parola potrà essere predicata da queste Chiese come ai giorni degli apostoli.

Uscite dunque e separatevi da queste Chiese, nemiche di Dio e di Cristo Gesù. Leggi tutto…

John Wesley, il fondatore della Chiesa Metodista, era Massone!

20 luglio 2019

John Wesley, il fondatore della Chiesa Metodista, era Massone!

Lo storico e scrittore francese Daniel Ligou, 1921-2013, che era membro del Grande Oriente di Francia (https://fr.wikipedia.org/wiki/Daniel_Ligou#Production_du_Dictionnaire_universel_de_la_franc-maçonnerie), afferma che John Wesley era massone.

Ecco le sue parole: «Wesley, il fondatore del metodismo, che doveva così fortemente marcare il periodo successivo, era stato iniziato alla Loggia n° 38 della Grande Loggia d’Irlanda» (in Dix-huitième Siècle, n°17, 1985. Le protestantisme français en France, pag. 43 – https://www.persee.fr/doc/dhs_0070-6760_1985_num_17_1_1531).

Lo dicono dunque i massoni che Wesley era massone! Ecco perché la Chiesa Metodista è piena di Massoni ed ha un pensiero massonico. State lontani dalla Chiesa Metodista, e se ne fate parte uscite e separatevi da essa. E’ in mano alla Massoneria. Leggi tutto…

Richiesta di spiegazioni sulla Chiesa ADI di Roccadaspide

19 luglio 2019

Richiesta di spiegazioni sulla Chiesa ADI di Roccadaspide

Roccadaspide, Imu non versata: cittadini e chiesa evangelica fanno ricorso

«Tributi comunali: ricorsi dinnanzi alla Commissione tributaria provinciale di Salerno da parte di due cittadini e dal legale rappresentante delle Chiese evangeliche “Assemblee di Dio in Italia”. Al Comune, retto dal sindaco Gabriele Iuliano, non resta che costituirsi in giudizio. Le controversie sono legate alla richiesta di pagamento, da parte dell’ente comunale, dell’Imu a seguito di accertamenti relativi ai tributi degli scorsi anni. Il Comune, a seguito dei ricorsi presentati, ha deciso dunque di procedere alla propria costituzione in giudizio, nominando il legale difensore, per resistere alle istanze delle parti avverse e sostenere la legittimità della pretesa fiscale»

Fonte notizia: http://vocedistrada.it/articoli-2/cronaca/roccadaspide-imu-non-versata-cittadini-e-chiesa-evangelica-fanno-ricorso/

Qualcuno che sa di cosa si tratta e che se ne intende di queste cose potrebbe spiegarmi? Non ho capito bene … grazie. Leggi tutto…

Sappiate che …

19 luglio 2019

Sappiate che …

Sappiate che “il peccato è la violazione della legge” (1 Giovanni 3:4) che ha dato l’Iddio vivente e vero, che è il Creatore di tutte le cose, e quindi questa violazione della legge comporta una punizione da parte di Dio, che è il legislatore, già su questa terra.

Non illudetevi, perché Dio è sì misericordioso e pietoso, lento all’ira, ricco in benignità e fedeltà, e conserva la sua benignità fino alla millesima generazione, e perdona l’iniquità, la trasgressione e il peccato, ma non terrà il colpevole per innocente, e punisce l’iniquità dei padri sopra i figliuoli e sopra i figliuoli de’ figliuoli, fino alla terza e alla quarta generazione (cfr. Esodo 34:6-7).

Il salario del peccato è la morte, e la parte dei peccatori sarà nello stagno ardente di fuoco e di zolfo dove saranno tormentati nei secoli dei secoli.

Per cui in quel giorno i codardi, gl’increduli, gli abominevoli, gli omicidi, i fornicatori, gli stregoni, gli idolatri e tutti i bugiardi, saranno gettati nel fuoco eterno (cfr. Apocalisse 21:8)!

Quindi, peccatori, ravvedetevi e credete nell’Evangelo, per essere salvati dai vostri peccati e ottenerne la remissione, altrimenti l’ira di Dio resterà sopra di voi e morirete nei vostri peccati andandovene nelle fiamme dell’Ades per poi nel giorno del giudizio essere gettati nel fuoco eterno. Leggi tutto…

Un ragionamento molto semplice per dimostrare che la Massoneria è dal diavolo!

18 luglio 2019

Un ragionamento molto semplice per dimostrare che la Massoneria è dal diavolo!

Come può la Massoneria non essere dal diavolo quando afferma che Gesù è UNA PORTA E UNA VIA?

Infatti dire che Gesù è una porta e una via per il cielo è dire una menzogna, perché è l’esatto opposto di quanto ha detto Gesù Cristo da parte di Dio: “Io son la porta” (Giovanni 10:9), “Io son la via” (Giovanni 14:6), e noi sappiamo che il padre della menzogna è il diavolo (cfr. Giovanni 8:44).

Quindi la Massoneria non può essere da Dio, perché Dio non è doppio nel parlare, Dio non può mentire!

Chi dunque può affermare che Gesù è una porta e una via? Solo qualcuno che non è da Dio, che non è nato da Dio, che non conosce Dio. E coloro che non sono nati da Dio sono sotto la potestà del diavolo. Quindi non importa se un massone non uccide, non ruba, non bestemmia, non pratica sacrifici umani, etc., egli rimane sotto la potestà del diavolo perché nega che Gesù è il Cristo. Infatti dicendo che Gesù è una porta e una via per il cielo, sta implicitamente negando che Egli è il Cristo, perché il Cristo che doveva venire nel mondo è la porta e la via.

E l’apostolo Giovanni è molto chiaro a riguardo di chi nega che Gesù è il Cristo: “Chi è il mendace se non colui che nega che Gesù è il Cristo? Esso è l’anticristo, che nega il Padre e il Figliuolo” (1 Giovanni 2:22).

I massoni dunque intoppano in Gesù, ed è proprio messi alla prova su Gesù, che essi si manifestano per quello che sono: degli anticristi. D’altronde, fratelli, uno che afferma che Gesù è la sola porta e la sola via per il cielo, va contro la Massoneria e non può affiliarsi alla Massoneria, in quanto secondo i massoni non ha una mente libera dai pregiudizi: solamente chi mette Gesù sullo stesso piano di Maometto, Buddha, e così via, può aderire alla Massoneria e rimanervi affiliato. Dunque, per capire se uno parla da parte di Dio o da parte del diavolo bisogna farlo parlare su Gesù Cristo, bisogna fargli domande su Gesù.

Anche esclusivamente su Gesù, perché tutti i massoni dicono che si è figliuoli di Dio anche senza credere che Gesù è il Cristo, che si viene salvati anche senza credere che Gesù il Cristo, che si va in cielo anche senza credere che Gesù è il Cristo, e così via. Infatti per i massoni sono figli di Dio e salvati anche gli Ebrei, i Mussulmani, i Buddisti, gli Scintoisti, i Taoisti, e così via. E questo perché per i Massoni Gesù è uno dei tanti «cristi», una delle tante «luci», uno dei tanti «salvatori», uno dei tanti «maestri».

Quello che voglio che comprendiate è che il Gesù di cui parla la Massoneria è un altro Gesù, per cui un massone può anche dirvi di credere in Gesù, ma il Gesù in cui crede non è il Cristo, e quindi proprio per questo il massone non è un figliuolo di Dio, non è salvato, non è sulla via che mena in paradiso. D’altronde di sette che annunciano un altro Gesù, il mondo è pieno, e la Massoneria è una di queste sette. Quindi nessuno vi seduca con vani ragionamenti. Leggi tutto…

Gratuitamente avete ricevuto, gratuitamente date!

17 luglio 2019

Gratuitamente avete ricevuto, gratuitamente date!

Fratelli, voglio ricordarvi che qualsiasi nostra opera, quindi sia mia che di mio fratello Illuminato – nella foto le Bibbie Comparate, la Concordanza, e alcuni dei miei scritti – è offerta da noi a voi gratuitamente, e quindi voi siete in obbligo di darla gratuitamente quando avete in cuore di darla a qualcuno.

Non importa cosa scaricate dai nostri siti, dovete fare una distribuzione gratuita di ciò che scaricate. Questo vuole Dio, e quindi dovete fare come vuole Dio. Non dovete quindi chiedere neppure un centesimo in cambio di quello che scaricate dai nostri siti. Non dovete mettere in vendita ciò che noi abbiamo fatto per amore del Signore. Leggi tutto…

Charles H. Spurgeon e Thomas Spurgeon; padre e figlio MASSONI!

16 luglio 2019

Charles H. Spurgeon e Thomas Spurgeon; padre e figlio MASSONI!

Ecco qua anche Thomas Spurgeon il figlio del famoso predicatore calvinista Charles Spurgeon in una notissima ed eloquente posa massonica (https://www.npg.org.uk/collections/search/person/mp148017/thomas-spurgeon). Anche lui massone quindi, come il padre.

Guardateli tutti e due nella stessa posa massonica. VERGOGNA, VERGOGNA, VERGOGNA!

Sì tre volte Vergogna, come sono tre i principi massonici! E difendete pure Spurgeon, razza di ipocriti, continuate a difenderlo.

Quanto a me su Spurgeon non ho più la stessa opinione che avevo una volta!

Ecco perché non ha mai condannato la Massoneria e diceva parecchie cose antibibliche: ERA UN MASSONE! Leggi tutto…

Predicazione: “Una parola sulle guarigioni”

16 luglio 2019

Ho pubblicato la nuova predicazione dal titolo:

Una parola sulle guarigioni

Per ascoltare le altre predicazione vai a questa pagina del mio sito web ‘Sentieri Antichi’: Mie predicazioni portate su skype

Giuseppe Piredda

No Temas Sino Habla

Entonces él Señor dijo de noche en visión á Pablo: No temas, sino habla, y no calles: Porque yo estoy contigo, y ninguno te podrá hacer mal (Hechos 18:9-10)

Blog di Aldo Prendi

Per la diffusione e la difesa delle dottrine bibliche

Acordai-vos

Tocai a trombeta em Sião, e dai o alarma no meu santo monte.

Egli è altresì scritto...

Blog di Nicola Iannazzo

Destatevi

"Suonate la tromba in Sion e date l'allarme sul mio santo monte" (Gioele 2:1)

Il Buon Deposito

Dottrine della Bibbia

La Massoneria Smascherata

"non v'è niente di nascosto che non abbia ad essere scoperto" (Matteo 10:26)

Listen to the sound of the sword

«Stand in the ways and see, and ask for the old paths, where the good way is, and walk in it» (Jeremiah 6:16)

apologeticum

Siate sempre pronti a render conto della speranza che è in voi a tutti quelli che vi chiedono spiegazioni. Ma fatelo con mansuetudine e rispetto, e avendo la coscienza pulita (1 Pt 3, 15-16)

Sana Dottrina

Perché verrà il tempo che non sopporteranno la sana dottrina; ma per prurito d'udire si accumuleranno dottori secondo le loro proprie voglie e distoglieranno le orecchie dalla verità e si volgeranno alle favole.(2Timoteo 4:3-4)

La Buona Strada

Blog di Giuseppe Piredda, cristiano evangelico pentecostale trinitariano fondamentalista

He who has ears let him hear

A voice crying in the wilderness

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: